Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18565

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
redazione parole in fuga
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Decine e decine di casi di pedopornografia in rete: perquisizioni a tappeto in undici cittą italiane

di redazione parole in fuga

Agenti alla ricerca di prove su ordine della procura di Catania.
Le persone indagate utilizzavano il sistema Lime Wire dai computer degli uffici

Agenti della polizia postale hanno fatto visita a centinaia di abitazioni per portare a termine le perquisizioni ordinate dalla Procura distrettuale di Catania nell'ambito di un'inchiesta volta a stroncare la pornografia infantile su internet.

Le indagini si sono svolte in 11 città italiane e puntavano ad acquisire prove certe su passaggi di materiale pedopornografico attraverso il nuovo programma di file sharing peer to peer denominato Lime Wire.

L'inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Giuseppe Gennaro e dal sostituto Carmen Giuffrida, coinvolge decine e decine di persone indagate.

La maggioranza di queste persone utilizzava Internet da uffici pubblici o dai luoghi di lavoro per scambiare immagini e filmati.

Le città nel mirino delle perquisizioni sono state Roma, Milano, Caserta, Cagliari, Massa Carrara, Imperia, Verona, Venezia, Padova e Viterbo.

Gli agenti della polizia postale avrebbero acquisito e sequestrato ingente materiale informatico; videocassette; Dvd; cd; e scritti.


Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti