Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16069

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza
3 Giugno 2019
 



PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI QUASIMODO E ALETTI
VENERDI 10 MAGGIO E SABATO 11 MAGGIO
OPPURE
SABATO 11 E DOMENICA 12 MAGGIO 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Comunicati Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Sabato 11 e Domenica 12 febbraio 2006 ore 20,30

di Comunicati Stampa

TEATRO AREA NORD
via Dietro la Vigna, 20 - 80145 NAPOLI
Centro Polifunzionale di Piscinola-Marianella



Opera: I L D E F I C I E N T E
spettacolo vincitore del Premio Scenario 2005


scritto, diretto e interpretato da

Gaetano Colella e Gianfranco Berardiù

e con

Pietro Minniti e Francesca Russo

scene e costumi Massimo Staich

disegno luci Loredana Oddone

una produzione:

Compagnia Teatrale CREST di Taranto



La deficienza, comunemente intesa come stupidità, nel nostro caso fa riferimento all’etimo della parola stessa; “deficiente” è colui che ha un deficit, ovvero un limite, una “mancanza”. Partendo da questo la nostra indagine estende il concetto di deficienza non solo al limite psichico o fisico, ma a quello sentimentale, spirituale e morale, indagando le diverse situazioni in cui la “mancanza”, da condizione limitante qual è, diventa (per qualsivoglia motivo) causa dominante.



La storia è ambientata in una casa dove vivono tre fratelli. La condizione in cui vivono non è delle migliori e la precarietà è un elemento costante. Nessuno dei ragazzi possiede un lavoro stabile e uno di loro non lavora affatto, poiché é cieco. Il suo stato lo esonera da qualsiasi lavoro, tuttavia aiuta l’intero nucleo famigliare con la sua pensione d’invalidità che, di fatto, è l’unico reddito certo nella economia della casa. Vive una condizione da privilegiato, poiché, essendo l’unico con un limite dichiarato, l’ordine della casa, lo stile di vita e le abitudini sono a misura delle sue esigenze. Tutto è a misura cieco, e gli altri, loro malgrado, si sentono in dovere di adattarsi a questa condizione. L’equilibrio della famiglia entrerà in crisi quando una donna incinta, fidanzata del cieco, andrà a vivere sotto lo stesso tetto. Da questo momento verranno alla luce tutte le dinamiche conflittuali, tutti i subdoli pensieri di rabbia, invidia e gelosia, dovuti alla propria condizione di svantaggiati, che talvolta si paleseranno in piccoli e celati stratagemmi di vendetta.

In quest’aria da guerra intestina, ognuno sarà pronto a tutelare solo se stesso, rivelando gradualmente alla scena come la “deficienza” sia un elemento di uguaglianza fra gli uomini e quanto smisurata e variegata sia la miseria umana.







La stagione del Teatro Area Nord è organizzata da Liberascenaensemble .

Ingresso € 7,00 - Spettacolo in abbonamento
Prevendita e informazioni:
Teatro Area Nord- Via Dietro la Vigna, 20 - NAPOLI
tel/fax 081 5851096



Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti