Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15528

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Neri e Losasso, vetrina a Mercogliano

di Rassegna Stampa

Venerdì prossimo saranno presentati, con il patrocinio del Comune di Mercogliano, i volumi “Armi e mestieri” (opera di poesia edita da Mondadori) di Giampiero Neri e il romanzo “La parete di ghiaccio” (editore Aletti) dell’irpino Paolo Losasso. Presenterà i due libri, alle 18,30 presso il centro sociale Campanello di Torrette di Mercogliano, uno dei più stimati studiosi irpini, il preside Giuseppe D’Errico. Modererà l’incontro Giovanni Acocella, politico irpino ed esponente della vita politica e culturale campana. Giampiero Neri, pseudonimo di Giampietro Pontiggia e fratello del romanziere Giuseppe, è considerato tra i maggiori poeti contemporanei. In “Armi e mestieri” egli ci propone una galleria di personaggi rievocati dalla memoria e rappresentati attraverso quello che appare il suo interesse preferito: il mondo naturale, le regole che lo governano. I suoi versi molto apprezzati anche all’estero, in Germania, U.S.A., Svezia, etc., sono stati tradotti e pubblicati in varie antologie straniere. In attesa dell’annunciato volume in cui sarà raccolta l’intera produzione poetica di Giampiero Neri, negli Oscar Mondadori, la serata di venerdì a Mercogliano, sarà l’occasione, per la platea, di incontrare un artista il cui nome è ormai legato alla storia della letteratura italiana. Non a caso, Paolo Losasso si è avvalso dei consigli e dei suggerimenti dello stesso Neri durante la revisione del suo romanzo, testo che il poeta ha particolarmente elogiato, avendolo giudicato “molto notevole, per certi aspetti anche eccellente”. Losasso racconta, in 520 pagine, l’infanzia di un ragazzo dell’Altirpinia la cui famiglia si trasferisce in città, la problematicità di una nuova vita che non può ancorarsi al passato e fermare il tempo e, infine, la passione del protagonista per la musica, manifestatasi sin dall’adolescenza.


Articolo tratto dal quotidiano “Il Mattino” di Avellino (Campania) dell’ 8 Febbraio 2006.
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti