Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16069

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza
3 Giugno 2019
 



PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI QUASIMODO E ALETTI
VENERDI 10 MAGGIO E SABATO 11 MAGGIO
OPPURE
SABATO 11 E DOMENICA 12 MAGGIO 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Comunicati Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Openstudio2006: percorsi nell’arte contemporanea

di Comunicati Stampa

Openstudio2006: percorsi nell’arte contemporanea e nell’artigianato artistico nel territorio della Provincia di Ravenna



Gli studi d’arte, di ceramica e mosaico apriranno al pubblico nei fine settimana che vanno dal 14 maggio al 18 giugno. Faenza, Ravenna e Russi le città d’arte coinvolte con mostre d’arte contemporanea nei musei Carlo Zauli di Faenza, Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, Museo dell’arredo Contemporaneo di Russi e Almagià di Ravenna.



Openstudio 2006 è un viaggio alla scoperta degli studi d'arte, di design, delle botteghe d'artigianato ceramico e artistico e un'esplorazione delle giovani risorse artistiche del territorio.

Il tema che anima il percorso è quello della contaminazione tra le varie espressioni artistiche tra ceramica, pittura, scultura, fotografia, video, musica, performance e allestimenti con la convinzione che l’arte contemporanea abbia finalmente eliminato i confini tra arti superiori ed arti applicate.

Openstudio2006, quest'anno giunto alla sua IV edizione, si amplia. Partendo da Faenza, si sviluppa nel territorio della provincia di Ravenna, sull'asse che collega Faenza a Ravenna con tappa a Russi.

Nei weekend del periodo, che va dal 14 maggio 2005 al 18 giugno 2006, gli studi d'arte e d'artigianato presenti sul territorio, in particolare nei centri storici di Faenza e Ravenna, apriranno le porte al pubblico ospitando opere di altri artisti, concerti, letture e performance.

Tre saranno in contemporanea le mostre di riferimento allestite in collaborazione con tre spazi espositivi e museali presenti sul territorio: "Il suono negli occhi" all'Almagià di Ravenna, Installazioni di luci di Letizia Mammini a cura di Openstudiofaenza al Museo dell’Arredo Contemporaneo di Russi in concomitanza il Museo dell’Arredo Contemporaneo presenterà una personale di Italo Zuffi a cura di Davide Ferri, "Lieve" con opere di Silvia Chiarini, Andrea Salvatori e Anna Visani al Museo Carlo Zauli di Faenza, mentre il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza inaugurerà le sale espositive dedicate alla ceramica faentina del Novecento.



L’evento è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Provincia di Ravenna e dai Comuni di Faenza, Ravenna e Russi.



Sponsor ufficiali: Fondazione Banca Del Monte - Cassa di Risparmio di Faenza e Credito Cooperativo Ravennate e Imolese





Programma:

Periodo complessivo: dal 14 maggio 2006 al 18 giugno 2006

Il percorso nel 2006 consisterà:

Mostre ed eventi legati all’arte contemporanea e design del territorio
Botteghe, studi d’arte, di ceramica e mosaico della provincia di Ravenna aperti durante il periodo della manifestazione.
Dettaglio delle proposte:

Mostre ed eventi collaterali

Le mostre si propongono di sondare le forze emergenti legate alle arti visive contemporanee nei territori della Provincia. In spazi espositivi della provincia pubblici e privati verranno allestite lungo l’asse che porta da Faenza a Ravenna tre mostre collettive di giovani artisti dalla durata quindicinale e divise per tema: design e artigianato d’arredo contemporaneo, musica e arti visive, installazioni e performance. Abbiamo individuato gli spazi e le collaborazione con realtà come Il Museo Carlo Zauli a Faenza, Il Museo dell’Arredo Contemporaneo a Russi e lo spazio dell’Almagià a Ravenna.



Almagia’ RAVENNA Mostra dal 14 maggio al 28 maggio

Titolo: Il suono negli occhi- Assenze e presenze - in collaborazione con Artificierie Almagià

Esperienze tra arti visive, musica e suoni

Inaugurazione 14 maggio, ore 18,30

orari di apertura dal giovedì e venerdì dalle 17 alle 21 – sabato e domenica dalle 16 alle 22

Nella nostra cultura dominata dalle tecnologie multimediali acquistano sempre più

importanza le espressioni in bilico tra arte visiva e sonora. Diversi sono gli artisti che hanno

percorso una ricerca artistica che ha per oggetto le interazioni tra suoni, musiche e arti

visive. Un percorso in cui il suono acquista la stessa importanza della percezione visiva

portando l’arte verso una fruizione sensoriale completa che coinvolge vista e udito e

concepisce l’opera d’arte come esperienza multisensoriale dello spazio. Queste esperienze aprono inoltre ad un lettura trasversale: quelle dell’utilizzo di immagini e di suoni che descrivono assenze per registrare invece presenze.

In mostra performance e installazioni “sonore” di IXEM (Italian Experimental Electronic Music) Claudio Sichel; Giancarlo Scagnolari, Elisa Pavan, Andrea Bernabini; Laura Baldassarri; Davide Savorani; Dacia Manto; Paola Babini.



Museo dell’arredo contemporaneo RUSSI (RA) – Orari di apertura: venerdì, sabato, domenica
dalle 15:00 alle 19:00.

27 - 18 giugno 2006. Per Openstudiofaenza: Installazioni di luci di Letizia Mammini

In concomitanza il Museo dell’Arredo Contemporaneo ospita la personale di Italo Zuffi a cura di Davide Ferri.

Museo Carlo Zauli Faenza (RA) 27 maggio - 18 giugno 2006

Inaugurazione 27 maggio: ore 18,30

Orari dal martedi alla domenica 16.00-19.00. Sabato e Domenica 10.00-13.00 e 16.00-19.00

“Lieve” opere di Silvia Chiarini, Andrea Salvatore, Anna Visani.

Mostra collettiva a cura di Stefania Mazzotti in collaborazione con Museo Zauli.

“Lieve” si caratterizza per gli interventi delicati e per la leggerezza ironica con cui questi tre artisti giocano con la percezione dello spettatore.

Il Museo Carlo Zauli ospiterà le loro opere allestite all’interno del percorso storico-antologico dell’opera di Carlo Zauli. Nell’ottica del natura didattica del Museo i tre artisti racconteranno la propria esperienza e incontreranno in una tavola rotonda gli studenti dell’ISIA e dell’Istituto d’arte Gaetano Ballardini.



Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza (RA):

Viale Baccarini 19 - 48018 FAENZA (Ra). Aperto dal martedì alla domenica e festivi 9,30-19,00.

- Mostra dedicata ad "Angelo Biancini" fino al 3 settembre 2006

- Design italiano e tradizione popolare.

Il 17 giugno 2006 saranno inaugurate le nuove sale espositive del museo dedicate alla

ceramica faentina, italiana ed europea del Novecento.



Coordinatori ed ideatori Openstudio2006 IV edizione
Associazione Openstudiofaenza: Stefania Mazzotti, Donatella Savoia

Info: 3391228409 - openstudiofaenza@racine.ra.it; www.openstudiofaenza.it



Il calendario dettagliato della manifestazione sarà consultabile all’indirizzo: www.openstudiofaenza.it.



Per fotografie ad alta definizione contattare l’ufficio stampa



Ufficio stampa e servizi per l’arte e la cultura

Stefania Mazzotti - Via Galvani, 16 – 48018 – Faenza (RA);

cel. 3391228409; fax 0546622372; stmazzotti@racine.ra.it

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti