Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18481

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Musica
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Master Class di Wenzel Fuchs

di Musica

Nei giorni 28/29/30 giugno ore 10/13 e 15/18
Sala Grande del Conservatorio G. Nicolini di Piacenza
Master Class di Wenzel Fuchs, clarinetto solista dei Berliner Pholarmoniker ,

--------------------------------

PRIMO LUGLIO,
Sabato 1 luglio ore 21, Palazzo Farnese, per "Farnese Musica Estate", Concerto sinfonico, musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, con la partecipazione eccezionale del clarinettista Wenzel Fuchs (Berliner Philarmoniker).
Direttore: M.o Fabrizio Dorsi.

Mozart, Divertimento per archi
Mozart, Concerto per clarinetto in La maggiore
Finzi, Adagio
Berzolla, un brano per archi (clarinetto, Pietro Tagliaferri)

Wenzel Fuchs ha studiato ad Innsbruck, sua città natale, con il Prof. Kefer. Si è perfezionato poi a Vienna, suonando contemporaneamente con le maggiori orchestre viennesi, fra cui i Wiener Philharmoniker. Ha vinto il Premio Jugend Musiziert.
Dal 1993 è clarinetto solista dei Berliner Philharmoniker. Insegna inoltre presso la Orchesterakademie dell' Orchestra Filarmonica di Berlino e tiene masterclass in tutto il mondo.
Fa parte di numerosi complessi a fiati dei Berliner Philharmoniker.






Il curriculum di Dorsi è il seguente:

Fabrizio Dorsi è diplomato in Composizione, Direzione d’orchestra, Musica corale e direzione di coro e laureato in Lettere. Si è perfezionato in Italia con Vladimir Delman, Franco Ferrara e Piero Bellugi, a Vienna con Karl Österreicher e Julius Kalmar. Ha esordito nella stagione lirica 1983-84 dell’E.A. Teatro Comunale di Bologna, quale selezionato fra i direttori partecipanti all’iniziativa “Teatro Studio”, proseguendo poi la sua attività sia in ambito operistico, sia in quello sinfonico e venendo invitato a dirigere, fra le altre, le orchestre sinfoniche di Sanremo e di Bari, la Regionale Toscana, la “Haydn” di Bolzano, l’Angelicum e la “Cantelli” di Milano, l’Orchestra del Teatro di Liberec (Repubblica Ceca), la Filarmonica Nazionale Moldava, la “Sinfonietta” di Losanna (con i solisti di canto dell’Accademia della Scala), nonché diversi prestigiosi ensemble (Orchestra da camera di Mantova, Divertimento Ensemble, Civica Orchestra di Fiati del Comune di Milano). Registrazioni di musiche da lui dirette sono state trasmesse in diverse occasioni dalla RAI, mentre tra le sue incisioni si segnalano Il Carnevale degli animali di Saint-Saëns per la rivista “Amadeus” e Pierino e il lupo di Prokof’ev con la voce recitante di Massimo Boldi (anche in DVD). Titolare di “Esercitazioni orchestrali” presso il Conservatorio di Piacenza, da otto anni tiene corsi di direzione d’orchestra a Todi (PG) e a Milano. Ha recentemente diretto in prima ripresa moderna e registrato per Bongiovanni tre importanti partiture operistiche preromantiche: Clotilde di Carlo Coccia (Novara, regia di Beppe De Tomasi), Il geloso sincerato di Giuseppe Nicolini (Piacenza, regia di Enzo Dara), e Don Falcone di Niccolò Jommelli (di cui ha curato anche la revisione). Sempre con Il geloso sincerato ha inaugurato la stagione 2004-05 del Teatro Sociale di Mantova. Tra i suoi prossimi impegni l’esordio sul podio dell’Orchestra Sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi” con un programma di melologhi per voce recitante e orchestra.




Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti