Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18468

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Comunicati Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Vivienne Westwood

di Comunicati Stampa



Vivienne Westwood. Shoes 1973-2006, a cura di Luca Beatrice e Matteo Guarnaccia, è una passeggiata a ritroso nel tempo che consacra il genio della celeberrima stilista inglese quale anarchica interprete della creazione di oggetti simbolo: le scarpe. La mostra, che si tiene al Castello Sforzesco di Vigevano nei locali della Seconda Scuderia dal 16 settembre al 19 novembre 2006, ripercorre le tappe fondamentali della sua eccezionale ascesa risalendo, dall’oggi fino al 1973, alle sue origini punk: il lancio dei Sex Pistols, le sfilate, le collezioni e i cambiamenti di rotta che hanno dettato le regole di un nuovo stile nel mondo.

L’allestimento della mostra delle calzature westwoodiane si configura come ideale punto di arrivo nella programmazione annuale proposta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Vigevano intorno al tema del femminile come pratica artistica, culturale e di riflessione sociale. La storia della città è, in effetti, permeata dalle suggestioni del femminile, a partire dalla figura di riferimento della Duchessa Beatrice d’Este. Proprio da questa dama carismatica prende le mosse il parallelismo con Vivienne Westwood, una delle più acclamate e controverse stiliste del XX secolo. Un dialogo ipotetico, il loro, che non lascerebbe spazio a repliche: la medesima creatività audace, la stessa curiosità per la ricerca e la contaminazione, un uguale gusto della provocazione basata sulla profonda conoscenza della storia e della società - e delle sue stratificazioni - accomunano la Duchessa Beatrice e Queen Viv; un legame che parte dalla Pianella attribuita alla prima per arrivare al vertiginoso e ormai celebre modello Super Elevated Gillie della seconda, responsabile della caduta di Naomi Campbell durante una sfilata.




Vivienne Westwood. Shoes 1973-2006
Vigevano, Castello Sforzesco, Seconda Scuderia, dal 16 settembre al 19 novembre 2006
Inaugurazione sabato 16 settembre alle 18.00
http://www.comune.vigevano.pv.it

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti