Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18576

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Teatro
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

FFF-ORME

di Teatro



giovedì 13 luglio
ore 21,30
XM24
via Fioravanti, 24 -Bologna

ingresso gratuito

Voce recitante e poesie di Stella Saladino
Danzattrice Anita Miotto
Danzattrice Viktoria Vandelli
Elaborazione elettronica di Andrea Gianessi e Stella Saladino
Immagini di Erica Saladino
Progetto ideato da Stella Saladino
Regia Stella Saladino

Organizzazione a cura di Associazione Allegri Spazio Arte di Firenze


Quante volte il nostro pensiero, le nostre fantasie, la nostra personalità, la nostra immaginazione, vengono DISTURBATE da elementi estranei, esterni: dalla riflessione meditativa, spirituale, all’infanzia sognatrice e giocosa dei bambini.
L’immaginazione, la bellezza lottano per la propria sopravvivenza e per crearsi un proprio spazio, ed è in questa tensione drammatica che si mostrano i risvolti surreali ed ironici della realtà di tutti i giorni.

Lo spettacolo nasce dal desiderio di giocare con la parola, con il suo significato, con il suo suono, con la sua forma gestuale, con la sua componente allusiva e immaginativa.
FFF-ORME mette in scena la parola e mostra le orme che essa lascia.

Attraverso le immagini, le allusioni, il suono e la musica, la parola assume varie sfaccettature, acquista nuovi significati: l’ordinaria quotidianità, i ruoli prestabiliti ed imposti dalla nostra società vengono destabilizzati dalla parola, che insinua in essi il dubbio del grottesco e dell’ironico.

Onirico, surreale, meditativo, quotidiano, imprevedibile, simultaneo, grottesco: questi alcuni degli aggettivi che descrivono le atmosfere dello spettacolo.

Articolata in 4 movimenti la performance si avvale della presenza di due ballerine teatranti in scena, che danno forma alla parola e alle immagini a cui essa allude;
di musiche rielaborate elettronicamente e mescolate alla recitazione di poesie e testi; di immagini originali che intervengono nello spettacolo come presenza scenica e che allo stesso tempo hanno una funzione scenografica.



Per qualsiasi informazione:
Associazione Allegri Spazio Arte
tel. 3385215914 - 328.7213976
info@allegrispazioarte.com
kisslulu@hotmail.com
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti