Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17895

-




XXII CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA

“HABERE ARTEM”

SCADENZA
29 OTTOBRE 2021


 

 



Tutto quello che sai su come si scrive una poesia NON è vero!

Il 99% dei Poeti scrive SOLO con le emozioni…

Ti rivelo il segreto che permette all’1% degli autori di scrivere VERE poesie, capaci di sorprendere i lettori!

È arrivato il momento di fare chiarezza:

Registrati alla Lezione Gratuita del 6 Dicembre 2021
La Nuova Era della Poesia sta per cominciare!

Clicca qui

* * * *

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autrice:
Polizzy Carbonelli M L
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

DOLCI COSE

di Polizzy Carbonelli M L



Della Natura io canto dolci cose:
nuvole, Luna, aurore silenziose;
lenti risvegli, languidi tramonti
e sfumati, coloratissimi orizzonti.
Canto ombra di case
e ancor del fitto bosco luci ascose.
Pur dell’Ottobre e dell’April, io canto:
l’Autunno dolce ed il fiorir d’incanto;
del mar d’Inverno la malinconia,
del calmo lago la monotonia.

Della vita io canto le illusioni
dolci “risvegli” al viver quotidiano,
che mente crea e cuor si gusta appieno
come cose reali!

Canto ai languori che sa dar l’Amore,
canto alla tenerezza del Dolore!
Canto alla Vita che viene dal morire,
alle lacrime dolci e al sospirare.
Canto ai sorrisi tuoi, ai tuoi silenzi
E al volo dei pensieri, io canto.
E, non invano io canto alla Speranza:
spero in Colui che dà sì dolci cose,
e canto a Lui c’ha dato a questo cuore
il gusto del “cantare”!
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti