Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18576

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Pittura
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Galleria DiPaoloArte presenta...

di Pittura

Dall’astrazione all’informale

Dal 28 ottobre 2006 al 09 gennaio 2007
Inaugurazione Sabato 28 ottobre 2006
Galleria Falcone Borsellino 4 a/b, Bologna


Sabato 28 ottobre 2006 alle ore 18.00 inaugura negli spazi della DIPAOLOARTE la mostra Dall’astrazione all’informale, collettiva di 9 artisti del novecento: Ennio Morlotti, Agenore Fabbri, Roberto Crippa, Armando Pizzinato, Andrè Lanskoy, Piero Dorazio, Toti Scialoja, Bengt Lindstrom e Achille Perilli.
Questa mostra, che apre la stagione espositiva 2006/2007 alla DIPAOLOARTE, si configura come un paradigma che ripercorre 40 anni di pittura europea, dal Sessanta al Duemila. Vengono presentate opere nate sotto un unico denominatore comune, quel capovolgimento epocale che si era opposto ad un secolare concetto di arte come imitazione del reale, e aveva rinnovato le basi della pittura sfociando nell'Astrattismo e nelle differenti espressioni del mondo interiore in forme, luce, colore, materia.
I maestri che compongono questa collettiva, in un ampio ventaglio di esperienze tra astrazione e informale, sono tutti esponenti storici notissimi, nati tra gli anni Dieci e Venti, protagonisti dei movimenti che nel dopoguerra avevano reagito alle istanze coeve dei neorealisti -il Gruppo Forma 1 con Dorazio e Perilli; lo Spazialismo con Crippa; il post-Espressionismo scultoreo di Fabbri, l'Espressionismo astratto di Scialoja, l'Ultimo Naturalismo con Morlotti e Pizzinato, il gruppo Cobra con lo svedese Lindstrom, la scuola di Parigi con il russo Lanskoy-.
Istinto, inconscio, poesia, lirica, dolore, ordine, caos… su un piano allontanato ormai da contenuti oggettivi, diventano questi i nuovi elementi costitutivi delle opere, dove ogni autore tocca un tasto differente, una nota unica, come unico è sempre l’individuo che si esprime. La difficoltà di approccio con queste realizzazioni è solo apparente; esse richiedono una sintonia diversa, più intima, come nell’ascolto di una musica, arte astratta per eccellenza, che può suscitare coinvolgimenti profondi, e dove molteplici sono le suggestioni del mondo. Questa mostra vuole essere soprattutto un omaggio alle libertà del segno e alle declinazioni soggettive del fare pittura, e offrire una rassegna di qualità con protagonisti che hanno segnato la storia dell’arte del novecento.


Inaugurazione Sabato 28 ottobre 2006

Pittori in mostra Morlotti, Fabbri, Crippa, Pizzinato, Lanskoy, Dorazio, Scialoja, Lindstrom, Perilli

Orario: Da lunedì a sabato dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00. Domenica chiuso


Info: Dipaoloarte
Galleria Falcone-Borsellino 4 a/b, Bologna
telefax. 051.225413
www.dipaoloarte.it - dipaoloarte@virgilio.it

Ufficio stampa: Studio Pesci srl
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti