Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18577

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Narrativa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Nuova collana per Fanucci

di Narrativa

A Febbraio – Nasce una nuova collana mainstream: la Collezione Vintage.

L’evoluzione del progetto della casa editrice Fanucci, che ha fatto della letteratura dell’Immaginario il proprio fulcro, rivolge ora uno sguardo disincantato e analitico alla modernità e alle sue contraddizioni. Così come la Collezione Immaginario e la Collezione Dark hanno il preciso scopo di (vivi)sezionare il presente mediante il filtro del Fantastico o della Crime story, nell’accezione più vasta e ardimentosa consentita dal genere, la narrativa mainstream vuole cogliere gli stessi stimoli di analisi e critica, ponendosi i medesimi obiettivi ma senza utilizzare forme narrative cosiddette eccentriche. Nasce quindi la Collezione Vintage che si propone di offrire al lettore il meglio di quanto la letteratura contemporanea sta esprimendo nei paesi anglosassoni e in Italia. Si rivolge a un target di lettori comunque attento e preparato, più colto della media, che rifiuta a priori una letteratura consolatoria o sognatrice, ma altresì preferisce misurarsi con romanzi di un buon livello letterario, ricchi di idee, di vita vissuta e in grado di denunciare i disagi della società in cui viviamo.

Sono romanzi e/o racconti che tentano di dialogare letterariamente con la parte più intima del lettore, cercando di scovare in lui consenso o critica attraverso le storie che gli autori hanno da raccontare, spaziando dalla politica al sociale, dalla religione alla vita di tutti i giorni. Storie quindi vissute disperatamente, con uno sguardo al presente dirompente e al tempo stesso affascinante.

Storie dalle tinte forti, storie cool, storie decisamente moderne e attuali, storie che rivelano la parte del mondo che si vuole nascondere, storie assolutamente… Vintage.

E i primi due titoli sono lì a testimoniare, anche graficamente, come si possa fare innovazione, conquistando critica e lettori (basta leggere i giudizi espressi dai vari giornali americani o da autori affermati) anche in quella parte di letteratura cosiddetta realista che sembra aver detto tutto, ma che in realtà continua a meravigliarci nel tentativo di spiegare quella complessa e imprevedibile macchina chiamata essere umano.



Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti