Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18396

-



Premio Internazionale Dostoevskij®

Terza Edizione Straordinaria per le Celebrazioni dei 200 Anni dalla Nascita.


SCADENZA PROROGATA DEFINITIVAMENTE

21 NOVEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

C' ANCORA LUCE ( "Gazzetta di Mantova" del 12 /11/ 2006 )

di Rassegna Stampa

“San Diego? È come Poggio, conta la gente”

Incontro affollato per Andrea Bernardoni, partito avvocato e tornato scrittore

Poggio ha accolto il suo figlio “americano” con grande affetto. Ben più di cento persone si sono accalcate l’altra sera nella sala conferenze della biblioteca circondando Andrea Bernardoni con un grande abbraccio. Lui, partito avvocato e tornato scrittore, ha ricambiato trasmettendo un contagioso amore per la vita. Incalzato dalle domande dell’assessore Alda Barbi, Andrea Bernardoni ha descritto il suo romanzo “C’è Ancora Luce” (Aletti Editore) come un “libro sulla magia dei sentimenti”. “Ho scelto il linguaggio dell’anima, il mondo delle emozioni che è strettamente connesso con l’indicibile. Ho voluto toccare il silenzio dei sentimenti. Tutti i personaggi vivono pienamente questa dimensione perché sono profondamente immersi nella propria realtà”.
Andrea ha parlato anche di come vive la propria “poggesità” in California, dove vive da tre anni. “La mia fortuna è stata nascere in un piccolo paese, perché questo mette tutto in prospettiva – ha detto – non c’è differenza tra San Diego e Poggio Rusco, se tieni la mente e il cuore aperti, perché i rapporti con le persone sono ovunque la prima cosa”. Tanti gli applausi, anche per Renata Razzaboni, che ha letto alcune pagine del libro.
Oggi Bernardoni sarà a Mirandola, alle 17 allo Spazio Libreria (in piazza Mazzini).
Roberta Bassoli
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti