Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18469

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Comunicati Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Scaffale aperto - Venezia in guerra

di Comunicati Stampa


LE GRANDI BATTAGLIE DELLA SERENISSIMA
AL CENTRO CULTURALE CANDIANI

E’ dedicato a Venezia e alla sua storia l’appuntamento di lunedì 15 alle 17.30 al Centro Candiani con Scaffale aperto di gennaio; sarà infatti presentato il libro dello storico e giornalista Federico Moro Venezia in guerra. Le grandi battaglie della Serenissima, in un incontro cui parteciperanno oltre all’autore Tiziana Agostini (Ateneo Veneto), Giuseppe Del Torre (Università Ca’ Foscari), e il Comandante Guglielmo Zanelli (Museo Navale di Venezia).
L’abilità diplomatica assicurò alla Serenissima lunghi periodi di pace, tuttavia anche Venezia non trascurò mai, se non nell’ultimo decadente periodo, l’importanza del proprio esercito e della propria flotta combattendo anzi quasi ininterrottamente, e contro tutti, per difendere il diritto ad essere libera e a dirigere da sé la propria esistenza, affermazione questa, che sorprende chi la filtri attraverso la lente del pacifismo che ne ha caratterizzato l’ultimo secolo di vita.
Sulla lunga serie di battaglie, per mare e per terra, affrontate nell’arco di dieci secoli manca tuttavia un’opera d’insieme, nessuno che abbia rivisto le guerre e gli innumerevoli campi di battaglia della Repubblica, una lacuna che Federico Moro ha cercato di colmare con il suo lavoro, nel tentativo di abbozzare un primo ritratto di Venezia in guerra, realtà finora sempre negata nel timore, forse, di offuscarne la romantica bellezza.
Federico Moro, nato a Padova il 12 Febbraio 1959, vive e lavora a Venezia. Di formazione classica e storica, ha pubblicato i romanzi Donne all’Asta intrighi veneziani (2002), La voce della Dea l’avventura degli Antichi Veneti (2003), L’Oro e l’Argento Venezia noir (2005), liriche ed altri racconti in forma antologica. Più volte premiato, collabora con case editrici e testate giornalistiche italiane.
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti