Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18481

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Comunicati Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Prima personale in Italia di Jan Albers

di Comunicati Stampa

JAN ALBERS a BLINDARTE Contemporanea

Napoli, 2 marzo – 18 maggio 2007
Inaugurazione venerdì 2 marzo ore 19,30.

La galleria d’arte Blindarte ospita dal 2 marzo al 18 maggio 2007 la prima personale in Italia di Jan Albers.

L'artista di Düsseldorf presenterà in galleria una decina di nuovi disegni di grandi dimensioni realizzati appositamente per questa esposizione. La ricostruzione con fluide linee colorate di soggetti noti o immaginari è una delle tematiche predilette dall'artista tedesco.
L'analisi ruota stavolta attorno alla rappresentazione di originali dettagli come capelli, baffi, barbe e conciature, simboli evidenti delle diverse personalità. I soggetti, reali o frutto della fantasia, saranno rivelati dalle composizioni cromatiche delle sottili linee.

Le selezioni cromatiche e il forte impatto visivo dei lavori non nascondono la natura concettuale della ricerca di Jan Albers. Sfondo ai nuovi disegni saranno due pareti monocromatiche dipinte dall'artista.


Note biografiche dell’artista

Jan Albers nasce a Düsseldorf nel 1971, dove vive e lavora. Ha esposto in gallerie e musei come Sara Meltzer Gallery, New York; Konrad Fischer Galerie, Düsseldorf; Museum Het Valkhof, Nijmegen; Museum Baden, Solingen, Van Horn, Düsseldorf. In Italia ha esposto al Palazzo delle Papesse Centro Arte Contemporanea, Siena. Nel 2006 ha ricevuto il Pollock Krasner Foundation Award.
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti