Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16376

-



4° Premio Letterario Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

Sezioni: Poesia, Narrativa, Teatro, Saggistica e Musica

Scadenza 27 Dicembre 2019
 


GRANDE NOVITA!

NUOVA MASTERCLASS MOGOL ALETTI



Scadenza
11 GENNAIO 2020


 
Info sull'Opera
Autore:
Poesia
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Milo De Angelis alla CASA DELLA POESIA

di Poesia

CASA DELLA POESIA
laboratorio internazionale

Poesia italiana contemporanea
Milo De Angelis

Venerdì 2 febbraio, alle ore 20,30, a Casa della poesia, incontro con Milo De Angelis, uno dei più importanti poeti italiani contemporanei.

Questo incontro, dopo quello con Maurizio Cucchi dello scorso anno, dà il via ad un percorso di conoscenza della poesia italiana degli ultimi decenni che vedrà la partecipazione di alcuni dei maggiori poeti degli ultimi decenni (prossimamente Giuseppe Conte e Gianni D’Elia).

Proprio per approfondire questo percorso, assieme alla consueta lettura del poeta, elemento fondamentale dei progetti di Casa della poesia, ci sarà la possibilità di assistere ad un’intervista al poeta di Francesco Napoli.

Milo De Angelis, nato a Milano nel 1951, si è segnalato fin dal suo fulminante esordio con Somiglianze, pubblicato nel 1976, come una delle voci più interessanti ed importanti della poesia italiana del secondo novecento, fino a giungere alla sua ultima opera Il tema dell’addio, “opera di impressionante vigore e sintesi attorno ai temi del distacco e dell’addio, lungo i vari percorsi che un’esistenza compie nell’amore e nel dolore, fino alla notte totale”, destinata a rimanere tra i momenti più intensi della nostra poesia.

“«Comporre a scatti» è per me inevitabile, fa parte del mio essere. Quando scrivo giungono frasi da zone lontane, giungono a spezzano, a brandelli, a segmenti, ognuna per suo conto, ognuna solitaria. Non c’è, fra loro, armonia, filamento, la bella falcata rotonda che unisce e crea il giusto ritmo del fondista: non c’è. Ci sono invece bagliori, allarmi, presagi. La verità è che ogni frase giunge da un luogo suo, più o meno distante dall’attimo presente, e così porta un peso, , un tono, una voce di volta in volta differente, inconciliabile con le altre. Così, quando scrivo, ne scelgo alcune, quelle consanguinee, quelle che hanno una nota in comune, le metto insieme, le faccio muovere in una sintassi, e si forma un tema. Sì, prima le frasi e poi il tema, la dimensione emotiva: insomma, il sentimento. E questo sentimento, quando comincia a prendere forma, convoca a sé altre frasi dello stesso tenore. Questo avviene, in me, scrivendo poesie.”
(Milo De Angelis, in “Novecento prossimo venturo” di Francesco Napoli, Jaca Book, Milano 2005)
Casa della poesia è un progetto di Multimedia Edizioni, supportato dalla Provincia di Salerno e dal Comune di Baronissi.


Informazioni: Tel. 089/951621 - 347/6275911

Venerdì 2 febbraio 2007 - ore 20,30
Casa della poesia
Astrolabio Biblioteca–Mediateca
Convento francescano della SS. Trinità, Baronissi (Salerno)   
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti