Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16069

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza
3 Giugno 2019
 



PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI QUASIMODO E ALETTI
VENERDI 10 MAGGIO E SABATO 11 MAGGIO
OPPURE
SABATO 11 E DOMENICA 12 MAGGIO 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Comunicati Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

“Aperto per Restauro”

di Comunicati Stampa

Valorizzazione e conservazione del patrimonio di Siena


“Aperto per Restauro” è un progetto di comunicazione web (www.apertoperestauro.siena.it) della Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il paesaggio per le province di Siena e Grosseto, in collaborazione con il Comune di Siena, la Fondazione Monte de Paschi, istituzione che ha finanziato l’iniziativa, e ARCUS S.p.A., società per lo sviluppo dell’arte, della cultura e dello spettacolo che ha partecipato al sostegno economico del progetto. L'applicazione tecnologica è stata sviluppata da Palomar New Media.

“Aperto per Restauro” è stato pensato con l’obiettivo di trasmettere l’eccellenza italiana nel settore dei beni culturali e in particolare delle tecniche e delle politiche di tutela e valorizzazione. Fulcro del progetto sono il restauro dei beni culturali e la conservazione del paesaggio, nonché la promozione del patrimonio artistico di Siena e del suo territorio, simbolo del connubio tra passato e futuro e sintesi della tradizione e della cultura italiane con l’innovazione scientifica e la ricchezza delle risorse produttive.

“Aperto per Restauro” è un sito Internet di nuova generazione, usabile, accessibile, e imperniato sulla disponibilità di strumenti e tecnologie di comunicazione interattiva che fanno uso, sinergicamente, di contenuti di varia natura e consentono di implementare servizi di informazione multilingua su molteplici canali. Un progetto multimediale nel senso proprio del termine, dove ricostruzioni di sintesi, fotografie, testi, planimetrie e immagini video live realizzano un articolato sistema di comunicazione che sia al tempo stesso ricco di contenuti scientifici e piacevole da consultare.

Significative e innovative le politiche di informazione del progetto “Aperto per Restauro”, sia per l’alto valore culturale degli interventi di conservazione a Siena e nel suo territorio e sia per l’uso previsto delle nuove tecnologie multimediali. Tali strumenti permettono di aprirsi a una platea mondiale e nel contempo assicurano una presenza virtuale sui luoghi del restauro, così da permettere un approccio analitico ai due target utente identificati: il tradizionale internauta ma anche, e soprattutto, lo studioso.
Il progetto è infatti anche uno strumento di approfondimento e si fonda sulla ricchezza culturale della Soprintendenza, patrimonio di fonti storiche, di professionalità e competenze.
A garanzia di questi contenuti di alto profilo, “Aperto per Restauro” si avvale del sostegno di un Comitato Scientifico, per la realizzazione del piano editoriale e la stesura degli argomenti e delle tematiche trattate nel sito Internet; Comitato Scientifico, guidato dal Soprintendente Giovanni Bulian, e costituito da professori universitari e specialisti nel settore del restauro.

Proprio per il carattere di eccellenza dei contributi e dei luoghi, il progetto rappresenta una grande occasione per la definizione di un programma di interscambio culturale di respiro internazionale, in particolare con la Cina, che ha identificato il nostro Paese come partner esclusivo per la conservazione e la valorizzazione dei beni artistici e paesaggistici e ha promosso, per il 2006, l’anno dell’Italia in Cina.
Il sito web, in lingua italiana, cinese e inglese, è stato costruito infatti non solo con l’obiettivo di creare un vero e proprio portale di comunicazione, valorizzazione e studio della città di Siena e del suo contesto, ma anche per portare avanti una politica di scambio di informazioni culturali con la Cina, già avviata in concomitanza con l'importante evento del 2006 ed estesa fino all'appuntamento olimpico del 2008.

A riguardo, una sezione del sito web è stata costruita come un luogo d’incontro con il mondo dei beni culturali cinese e, indirettamente, con la variegata realtà economica e commerciale dei due Paesi. Al centro in quest’area web, Siena e la città cinese di Luoyang, con le quali sostenere una collaborazione in Rete per le innumerevoli iniziative congiunte in materia di beni culturali; iniziative finalizzate alla conservazione e alla valorizzazione dei siti e dei monumenti, alla promozione delle attività didattiche e di formazione e alla realizzazione di mostre e manifestazioni.

“Aperto per Restauro”, oltre alla spiccata connotazione scientifica e di approfondimento, è anche un progetto web pensato per una fruizione innovativa dei contenuti e per la creazione di una comunità web vivace e partecipe, in grado di sostenere una collaborazione attiva tra gli utenti e la città di Siena che coinvolge i visitatori del sito e le istituzioni comunali in un processo di forte interazione e di reciproco arricchimento.
“Aperto per Restauro” consente infatti agli utenti di adottare un restauro, donando una cifra simbolica e sponsorizzando in tal modo Siena e il suo territorio, e di accedere a molteplici benefici, per l’adesione alle attività culturali e alle visite nei numerosi luoghi e monumenti artistici.
La comunità Internet nata intorno al sito può inoltre, da un lato raccontare Siena e il suo territorio, inviando, con un apposito form, le foto e i video da loro prodotti che, dopo essere stati moderati e approvati, saranno pubblicati in una apposita area web, dall’altro dialogare con la redazione della Soprintendenza sui restauri in corso.

Il carattere innovativo dell’applicazione, la veste culturale del progetto di comunicazione e soprattutto l’autorevolezza e l’ufficialità della fonte scientifica assicurate dalla Soprintendenza, consentono di accreditare il sito Internet “Aperto per Restauro” al ruolo servente dei tanti portali turistici sul senese e la Toscana. Grazie, infatti, ai flussi di dati prodotti dalla soluzione web queste presenze in Rete potranno inglobare nelle proprie pagine i contenuti culturali di alto profilo che, senza dubbio, ne arricchiranno l'offerta informativa, rendendoli più completi e quindi più attraenti.
Questa importante prerogativa di sostegno culturale, e di fatto di apporto di contenuti alle realtà web di promozione territoriale, rappresenta un’ulteriore opportunità di visibilità del sito Internet “Aperto per Restauro” che oltre a beneficiare della propria forza comunicativa di soluzione interattiva e innovativa per i beni culturali, potrà avvalersi della pubblicità indiretta offerta dalla Rete.

Indirizzo web: http://www.apertoperestauro.siena.it
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti