Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18577

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Narrativa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

MICHELE EMMER al Centro Culturale CANDIANI

di Narrativa

UN APPASSIONANTE VIAGGIO ATTRAVERSO I NUMERI,
LA LETTERATURA E IL CINEMA
CON MICHELE EMMER
AL CENTRO CULTURALE CANDIANI

Un appassionante viaggio nei numeri e il loro legame con la letteratura il cinema l’arte, l’immaginazione, è quanto ci propone il libro di Michele Emmer, Visibili armonie. Arte, cinema, teatro e matematica che sarà presentato giovedì 8 marzo alle ore 17.00 al Centro Culturale Candiani nell’ambito di Scaffale aperto. Il libro è un percorso verso la creatività nel tentativo di sfatare il luogo comune che vuole la matematica una materia arida e quindi estranea all’arte dimostrando, al contrario, gli infiniti fili che la collegano alle varie forme d’espressione artistica attraverso l’analisi dei segni, lasciati da artisti, scrittori, registi, e naturalmente matematici. Numeri, simboli, leggi, strutture, immagini, un universo nel quale tutto diventa possibile, inventabile, realizzabile, l’utopia e il sogno di un matematico pieno di fantasia. Saranno presenti all’incontro oltre all’autore, Enzo Di Martino, Marco Li Calzi e Carlo Montanaro.

Michele Emmer, matematico, si è occupato di calcolo delle variazioni, superfici minime, equazioni differenziali. E di cinema (figlio di Luciano), di arte, di mostre (l'ultima curata, a Venezia Acquerelli di Peter Greenaway).
Ha realizzato diciotto film su matematica ed arte, tra cui uno su Escher. Scrive su L’Unità, Diario, Sapere; collabora con il Centro internazionale della grafica di Venezia. Sempre a Venezia, organizza ogni anno Matematica e cultura, i cui atti sono pubblicati in italiano ed inglese (Springer).
Per la mit Press cura la serie The Visual Mind.
Oltre al romanzo Lo specchio della felicità (Ponte alle Grazie, 2002), ha pubblicato M.C. Escher’s Legacy (Springer, 2004), Mathland (Birkhauser, 2004), The Visual Mind 2 (Mit Press, 2005), Matematica e cultura 2006 (Springer 2006).

Ingresso libero

Centro Culturale Candiani
P.le Candiani, 7
30174 Venezia Mestre



Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti