Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18560

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Pittura
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

FABIO CURTO a Gallipoli

di Pittura

IL SENSO DEL VERTICALISMO INTERROTTO
MOSTRA PERSONALE DI FABIO CURTO



LA CASA DEGLI ARTISTI contenitore d'arte e di ospitalità
via Lepanto, 1/9 - 73014 Gallipoli (LE) - Tel. 0833/26.18.65
www.lacasadegliartisti.it

presenta
FABIO CURTO
IL SENSO DEL VERTICALISMO INTERROTTO
Curatrice: Prof.ssa MARIA CRISTINA MARITATI
Inaugurazione: Dal 05 al 27 Maggio 2007 - inagurazione ore 18.30
Dalle 18.00 alle 21.00 tutti i giorni
Ingresso: Libero

FABIO CURTO nasce a Matino il 10/11/1963 e sin da giovanissimo si
dedica all'attività artistica esprimendosi sia con opere pittoriche che
scultoree. Dopo aver frequentato l'Istituto d'Arte ha seguito studi
di Architettura. Intanto la ricerca e la sperimentazione continuano
inglobando in un unico punto d'interesse sia l'arte rinascimentale
che quella moderna e contemporanea.Molto importanti sono stati i
contatti con alcuni grandi musei del mondo che ha avuto occasione di conoscere durante i suoi innumerevoli viaggi in Europa, America ed Oceania. Dopo le grandi esperienze presso le gallerie Cadogan e Ardean di Londra e i
principali poli espositivi di Firenze, Fabio Curto è ritornato a Matino dove
vive e lavora in campagna continuando a "viaggiare" nel mondo dell'arte e a
rivivere con l'"occhio della mente",come diceva Wordsworth, tutti i
suoi trascorsi, non rifuggendo dalla cronaca della quotidianità. Il
risultato di questo percorso sono le opere che oggi Curto espone ne "La !
casa degli Artisti" in una mostra dal titolo " Il senso del verticalismo
interrotto".Qui prendono forma tutti i suoi pensieri, le sue
sensazioni e le sue emozioni, rivissute con grande travaglio interiore, nel
tentativo di ritornare a contatto con le origini e con la madre terra,
dopo un'esplorazione comunque proficua in un mondo poco reale e avulso
dall'essenza della vita.

Maria Cristina Maritati
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti