Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18577

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Narrativa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

"La linea del Sillaro" al dry_art café

di Narrativa

dry_art café
presenta

"Degustare Locale"

Sabato 21 aprile ore 17.00 presso la MEDIATECA di San Lazzaro di Savena (Bologna), in via Caselle 22,

verrà presentato il libro: "La linea del Sillaro" (Campanotto editore, 2006)

interverranno Matteo Fantuzzi e gli autori: Maurizio Brusa, Gianfranco Fabbri, Salvatore Ritrovato, Maria Luisa Vezzali, Matteo Zattoni, ...


"La linea del Sillaro" è un libro sulla poesia dell'Emilia Romagna nato dall'esperienza del festival "Degustare Locale" che s'è sviluppato tra il 2004 e il 2006 a Castel San Pietro Terme. Questa pubblicazione non ha volontà né caratteristiche antologiche, la mappatura che si è realizzata in questi tre anni del territorio emiliano-romagnolo è ristretta a una settantina di autori.

Non è casuale il titolo dato a questa pubblicazione, e nemmeno il luogo in cui il festival si è sviluppato: Castel San Pietro Terme si trova proprio su quella linea, il fiume Sillaro, che anche geograficamente divide l’Emilia dalla Romagna, una regione "di passaggio", lo si capisce facilmente dalla babele proposta: persone giunte da altre regioni, e viceversa poeti di origine emiliano-romagnola trasferitesi altrove, e lo si capisce anche dall’eterogeneità di stili e di contenuti. Quello che si è voluto compiere è stato un dialogo, lungo tre anni, tra gli stessi poeti, ma anche tra i poeti e il pubblico.

"La linea del Sillaro" è stato pubblicato da Campanotto editore, con il sostegno dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Castel San Pietro Terme. Introduzione di Salvatore Ritrovato dell’Università di Urbino, post-fazione Matteo Fantuzzi e una selezione di testi di 17 autori nati o residenti in Emilia Romagna: Pierluigi Bacchini, Giuseppe Bellosi, Maurizio Brusa, Caterina Camporesi, Gianfranco Fabbri, Gianfranco Lauretano, Fabrizio Lombardo, Stefano Massari, Giovanni Nadiani, Maria Pia Quintavalla, Emilio Rentocchini, Antonio Riccardi, Francesca Serragnoli, Giancarlo Sissa, Annalisa Teodorani, Maria Luisa Vezzali, Matteo Zattoni partecipanti alle varie edizioni del festival "Degustare Locale".
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti