Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18576

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Pittura
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

MUTAZIONI a Napoli

di Pittura

MUTAZIONI

Lucio DDT ART - Giuseppe Labriola
mercoledì 2 maggio
ore 21.3o

Evento curato da Lanificio 25 (Grazia Della Cioppa e Francesca Rendano)


Performance pittorica intorno al suo apocalittico lavoro.

Attualmente la sua ricerca artistica, figlia delle esperienze surreali, si basa sull’ossessiva attrazione verso la metamorfosi.

Dipingere, disegnare, creare sculture con materiali riciclati significa rovesciare le cose, distoglierne la consuetudine, decostruire la rappresentabilità in una sorta di incubo del post-moderno costruendo una quasi fantascientifica mutazione apocalittica.

Nei lavori si intravedono mondi paralleli, in cui la natura umana tende a fondersi e confondersi con metamorfici insetti giganti pronti a scatenate la loro vendetta verso l’ipocrisia umana attraverso la fecondazione e la generazione di mostruosi neonati dotati di falli insettivi abnormi e radioattivi: deliranti icone di un blasfemo progresso!

Armi giganti, costruite con materiali riciclati trovati durante la notte, tra i rifiuti della nostra civiltà!

L’insetto, entità antropologica da sempre considerata simbolo di sporcizia e lerciume è una sorta di matrice per la sua ricerca. L’insetto è protagonista e il suo messaggio sotteso è per l’individuo ormai schiavo degli orrori post nucleari!

La ddt art nasce nel 1997 (ddt – veleno) (arte – vita).
Veleno nell’arte, veleno di vita!
Durante la formazione artistica ha fatto parte per anni del gruppo MARIO PESCE à FORE (gruppo di azione contro il sistema dell’arte), ha partecipato a numerose video rassegne e performance.
Giuseppe Labriola vive e lavora a Napoli in Vico Longo a Carbonara 46°.
Tra le ultime mostre:
2006 Galleria Salvatore Serio – CAUTION!
2006 Museo M.A.V. (museo archeologico virtuale) – Ercolano
2006 Premio Mario Razzano (Rocca dei Rettori) - Benevento

2007 Galleria Pagea Gallery (Sotto/Sopra) Angri


INFO:
LANIFICIO 25
Piazza Enrico De Nicola, 46
Napoli
081 6582915
lanificio25@cra.na.it
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti