Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18563

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Fotografia
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

DANIELA QUATTROCCHI

di Fotografia

“INDIA. DALLA FOTOGRAFIA ALLA PITTURA. DANIELA QUATTROCCHI”
Galleria PizzArtè | Via Gisira, 62/68 - Catania
inaugurazione: martedì 29 Maggio 2007, ore 20.00, con musica e aperitivo; sarà presente l’artista
fino al 10 Giugno 2007; dalle 20.00 all’1.00; chiuso il lunedì - ingresso libero

Ultimo evento del ciclo di mostre “Quindici morsi d’Arte“, complesso progetto di quindici esposizioni, di durata quindicinale, che si svolge nei rinnovati locali della Galleria PizzArtè di Catania, in collaborazione con TRIBE ART - La Guida / Il Mensile degli Eventi d’Arte in Sicilia.
Gli artisti selezionati dalla Galleria provengono da tutta la Sicilia e rappresentano alcune fra le più interessanti ricerche artistiche contemporanee, legate comunque alla ricca tradizione figurativa isolana.

Dal 29 maggio al 10 giugno, saranno esposte le opere della più recente produzione dell'artista catanese Daniela Quattrocchi. L'artista, mette in mostra e rielabora fotografie scattate in India sublimandole in una rielaborazione pittorica, trasformando così il tutto in una realtà "altra".
Ha scritto di lei Salvatore Falci: "Non c’é sfida, l’antagonismo tra pittura e fotografia è ormai finito con gli anni 90, qui emerge la relazione, l’asse portante inizia con l’esperienza del viaggio, passa dalla fotografia come appunto, sedimenta fino al ritorno e finisce col quadro che suggerisce emozione. La foto scattata in tempo reale con l’esperienza viene sospesa e rivista come suggestione per rievocare l’esperienza stessa. Scelta di particolari cromatici privi di forma e per questo riconducibili all’emozione residua. La foto come lo schizzo, come appunto di viaggio per la memoria. In questo caso, il prodotto finale (quadro) é la risultante di una scelta apparentemente arbitraria ma a ben vedere giá presente nel risultato fotografico. Il dialogo tra la fotografia e la pittura viene presentato come un passagio di testimone dalla oggetivitá alla soggetivitá.
La sedimentazione, gap temporale, serve per allontanarsi dalla riproduzione fedele della fotografia a vantaggio della stesura di una superficie evocativa.
Emerge la forza del monocromo (Kline, Piero Manzoni). In parte Rothko che creano spazio… quindi paesaggio di una memoria interiore. La scelta del monocromo crea quella spazialitá dove è possibile perdersi e ritrovare quel mondo di suggestione che l’autore ha prediletto. Poco importano le scelte. Dal momento che la traduzione non é letterale chi guarda forse si immerge in una emozione lontana da quella vissuta dall’autore: siamo di fronte ad un nuovo paesaggio dove, forse, c’é la stessa atmosfera. Quello che conta non é la forma ma il sentire. Cosí come gl’impressionisti dipingevano l’impressione delle cose, gli espressionisti prediligevano l’espressivitá, qui siamo di fronte a emozioni pure".
Daniela Quattrocchi nasce a Catania il 20 Febbraio del 1969, che sia un caso, esattamente in occasione del 60° anniversario della pubblicazione del Manifesto del Futurismo, da cui coglie solo la forza e il concetto di arte fondato sul comportamento dell’artista, l’arte come stile di vita. Vive in ambiente artistico, sperimenta l’uso dei materiali e la fotografia prima di arrivare alla pittura, il percorso nasce con l’uso dell’acrilico e successivamente, comincia a sovrapporre le precedenti esperienze nell’uso di materiali con la pittura, nascono i primi collage.
PizzArté è un importante ristorante e pizzeria di Catania, che da anni promuove eventi culturali e mostre d’arte. Il piano superiore del locale è infatti interamente riservato a tali manifestazioni.

TRIBE ART - La Guida è il primo mensile degli eventi d'arte in Sicilia. La rivista, ideata e realizzata da TRIBE Società Cooperativa, è nata nel febbraio 2003 come versione cartacea di uno dei più seguiti portali d'arte italiani: TRIBENET - La Tribù italiana dell'Arte (www.tribenet.it), on line dal 1999.
Ricca di segnalazioni di eventi artistici, notizie, articoli e recensioni, il mensile si occupa anche della promozione degli artisti attraverso la [.tribegallery], la prima "galleria" cartacea, che in questi anni ha visto la partecipazione di oltre 100 artisti.

29/05-10/06DANIELA QUATTROCCHI.I NDIA.DALLA FOTOGRAFIA ALLA PITTURA

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti