Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18469

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Musica
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

PEPI MORGIA

di Musica

21-24 giugno
FESTA EUROPEA DELLA MUSICA
Sanremo, tutta la città

…Sanremo città della musica…città di tutte le musiche…
Con questo slogan il direttore artistico della città di Sanremo PEPI MORGIA, in collaborazione con l’Assessorato alla Promozione Turistica e Manifestazioni del Comune di Sanremo ha promosso un’importante iniziativa che ospiterà dal 21 al 24 giugno a Sanremo la piu’ lunga festa europea della musica, qui giunta alla sua terza edizione. "Festa di tutte le musiche" perché tutti i generi musicali convergeranno in quattro giorni di festa: pop, classica, reggae, rock, metal, gospel…
L’offerta coinvolgerà inoltre tutte le piu’ suggestive e caratteristiche ambientazioni territoriali – piazze, negozi, chiese, centri d’arte, locali, etc – e darà un “palco” a tutti i musicisti, allievi delle scuole di musica, star nazionali ed internazionali – permettendo anche ai cittadini una libera fruizione dei singoli eventi.
Tra i nomi in cartellone, ci sono gli artisti finalisti di SanremoLab 2006; Giovanni Baglioni, figlio di Claudio Baglioni e grande virtuoso della chitarra; il concerto di Simone Cristicchi, vincitore del Festival della Canzone Italiana 2007, che si esibirà durante la “Notte della Musica” del 23 giugno, e i concerti di tribute band dedicate ai più importanti artisti italiani (quali Vasco Rossi e Laura Pausini); senza tralasciare i bambini, che verranno coinvolti in un laboratorio musicale dedicato alla costruzione di strumenti interamente realizzati con materiali di riciclo; e la musica classica con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo e il Gospel…

PEPI MORGIA

“Il pittore del 2000”, lo chiamavano, quando il 2000 era il futuro. Tavolozza il suo mixer, suscitò scalpore quando accese di giallo e di verde il Colosseo. O quando, in stato di grazia, disegnò fuochi d'artificio barocchi per festeggiare il restauro della Basilica di San Pietro in Roma, progettandone anche l'illuminazione della cupola.
Gian Luigi Maria Morgia di Francavilla, in arte Pepimorgia. Nato a Genova, sul palcoscenico della città si laurea in scenografia, all'Accademia di Belle Arti. E sarà la passione per le geniali prove del maestro Joseph Svoboda a spingerlo, sull'onda della sua grande curiosità culturale, a muovere i primi passi nel mondo eclettico dell'arte, di cui si farà esponente settore per settore, scandagliandone tutte le possibilità: dalla scenografia alla musica, al cinema, alla prosa, alla danza. Sempre concentrando l'attenzione sul tema della luce quale elemento essenziale per sottolineare lo spazio, paesaggio urbano o luogo dell'anima, costringendo il pubblico a guardare: a vedere e ri-vedere un luogo abituale. Illuminazione architettonica, museografica, di scena e di interni. L'attività di Pepimorgia come light designer inizia nel 1970 e sarà un ininterrotto susseguirsi di giochi di inventiva, esperienze, prestigiosi incarichi e apporti in tutto il mondo di competenze. A partire dai progetti urbani: nel gioco delle ombre e delle prospettive che screzia il gran teatro firmato Morgia si stagliano le illuminate Fontana di Trevi e la Sacra Sindone, i lavori con Arnaldo Pomodoro alla Berkley University in America e le innumerevoli, fantastiche proiezioni sulle onorate mura dei monumenti antichi. E poi le scenografie per Rudolf Nurejev e Carla Fracci, il Pavarotti International, le molte regie teatrali e televisive, la direzione artistica e di fotografia di programmi musicali di spicco, fino ad arrivare, nei meandri della sua inesauribile vena creativa, alla direzione artistica, e all'organizzazione di concerti dei tanti artisti di punta. Solo per citarne alcuni: Fabrizio De Andrè, Claudio Baglioni, Luciano Pavarotti, Paolo Conte, Ornella Vanoni, Patty Bravo, Andrea Bocelli, Laura Pausini, Lucio Dalla, Gianni Morandi, Zucchero, Milva,
Pino Daniele, Ivano Fossati, Fiorella Mannoia, Eros Ramazzotti, Mirelle Mathieu, Elton John. Quest'ultimo già frequentato quando Pepimorgia si inoltrava, agli inizi, nel mondo della pop art musicale londinese, collaborando con i grandi del settore: David Bowie, i Genesis, Roxy Music... Prima c'era stata, giovanissimo, la fondazione, insieme a Lele Luzzati, Aldo Trionfo, Tonino Conti e Ninni Miglietta, del Teatro della Tosse di Genova.
Tra i tanti incarichi ricoperti nel corso della sua carriera, ricordiamo, negli anni 1985/1986/1987, quello di delegato culturale presso la Sede diplomatica di Mosca per tutti gli scambi culturali Italia-Urss; la nomina nel 1989, di Attaché culturale delle Isole Azzorre (protettorato portoghese) per l'Italia, nel 1992, di Ambasciatore del Principato di Seborga a Roma, e, nel 2004, di Attaché culturale dell' H.B.T.O. missione italiana. La collaborazione con la Città del Vaticano inizia nel 1994, in qualità di consulente per i grandi eventi: firmata Pepimorgia la progettazione, in occasione del Giubileo, di 50 Chiese per il 2000.
Attualmente è il direttore artistico incaricato dal Comune di Sanremo per gli eventi di spicco legati alla Città dei fiori, è la mente creativa di Pigro -Omaggio a Ivan Graziani (Teramo), della rassegna di musica d'autore Harbi (Grottammare), di Grottammare Festivals con l'annuale programmazione di Cabaretamoremio, di Sinfonie di cinema (Montefiore dell'Aso), di Harpae (Festival internazionale delle arpe in Castello dei Doria, Isolabona), di Sicilinout, tutte manifestazioni di cui ha assunto anche il timone artistico.
E' art director delle società: iGuzzini Illuminazioni di Recanati e Gruppo Ford Italia.
E' consulente artistico delle: A.B.C. Società produzione eventi -Roma; Lime-Lite / Vari*Lite -Roma; Le Tarot, Società ideazione mostre; Alchimia Società ideazione eventi.
E' vice Presidente Nazionale dell'associazione Assortisti - Confesercenti
E’ vice Presidente del Centro Studi Maltese
E’ Presidente Onorario del N.E.M.O. G.E.I.E. Europa

www.pepimorgia.it

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti