Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18469

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Musica
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

RAY GELATO a Roma

di Musica

A La Palma
via Giuseppe Mirri 35 - 00159 ROMA
Tel 06 43566581 - 06 43599029
info@lapalmaclub.it
www.lapalmaclub.it




Martedì 12 GIUGNO
TONY RUSCONI FORUM QUINTET (Italia)
Francesco Marini alto e soprano sax, sopranino, clarinetto
Luca Bonvini trombone e la slide trumpet
Gianni Lenoci piano e el.
Gianfranco Tedeschi c.basso
Tony Rusconi perc. comp.
Il Tony Rusconi Forum Quintet, di recente formazione, sviluppa un discorso musicale incentrato su di un repertorio-mix tra composizioni originali e improvvisazioni del suo leader, all'interno di un processo che vede lo studio delle tradizioni delle musiche affiancarsi alle esperienze radicali, e non, di tutti i musicisti della formazione. Il concerto presenta la musica del primo Cd del gruppo, Clownerie, registrato live per scelta. Ingresso 5 Euro
_________________
Mercoledì 13 GIUGNO
SCLAVIS RABBIA ROSSI (France/Italia)
Giorgio ROSSI danza
Michele Rabbia percussioni
Louis SCLAVIS clarinetti
http://sclavisfansite.jp
Ingresso 5 Euro
________________
Giovedì 14 GIUGNO
LOUIS SCLAVIS BIG SLAM NAPOLI (France)
Louis Sclavis clarinets
Paul Brousseau keyboards
Médéric Collignon cornet, trumpet, pad effect, voice
Vincent Courtois cello Dgiz rap, slam
François Merville drums
Hasse Poulsen guitar
http://sclavisfansite.jp
Ingresso 10 Euro
________________
Venerdì 15 GIUGNO
RAY GELATO (USA)
La Ray Gelato Giants, è una band con una grossa dose di auto ironia e con un'innata propensione al divertimento, che dedica molta attenzione alla citazione dei solisti statunitensi e con un occhio attento alla tradizione della musica popolare americana (Nat Cole, Frank Sinatra, Tony Bennett). La formula ha avuto un grande successo e basta vedere un concerto per capirne il perché: Ray Gelato e i suoi giganti del jive mescolano sonorità italiane, classici della tradizione partenopea, ricordi che facevano parte del bagaglio culturale degli italo americani negli anni '40 e '50, cantati in parte in inglese e in parte in italiano, suggestioni jazz negli omaggi a Louis Prima, trascinanti medley dei più noti swing. Appassionato di jazz e swing ed in egual misura di personaggi un po' spacconi (come Buscaglione), Ray Gelato ripropone la figura del gangster giuggiolone con una esuberante formazione di sette elementi.
www.raygelato.com
Ingresso 15 Euro
________________
Sabato 16 GIUGNO
RAY LEMA TRIO (Rep.Dem Congo/Francia)
presentazione ultimo CD “Paradox”
Ray LEMA pianoforte
Etienne MBAPPE basso
Francis LASSUS batteria
Un nuovo progetto musicale, per il poliedrico e polistrumentista Ray Lema, legato al suo ultimo lavoro discografico “Paradox” (Laborie Records /Self). Nuovi brani musicali e nuove incantevoli canzoni che raccontano di Africa, di amici perduti e sentimenti universali. E poi una nuova vita per alcuni dei più bei brani contenuti nel precedente lavoro di Ray, “Mizila”, negli arrangiamenti jazz studiati da Ray stesso e dai suoi musicisti accompagnatori, per dipingere di Jazz la sua musica malinconica e quella da ballare.
Ingresso 10 Euro
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti