Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18469

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Musica
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Felix Mendelssohn e Robert Schumann

di Musica

Comune di Terranuova B.ni
Istituzione Le Fornaci
Associazione Le facezie musicali
Scuola Comunale di Musica Poggio Bracciolini
Biblioteca Comunale


Per il ciclo
Due figure del Romanticismo musicale
Felix Mendelssohn e Robert Schumann

Ultimo appuntamento con:

Presentazione e concerto
14 giugno 2007 ore 21

Saletta incontri Scuola Comunale di Musica Poggio Bracciolini
Via Concini 5, 52028 Terranuova Bracciolini

Presentazione del libro:

A. Mascoli, M. Papeschi, Fanny Mendelssohn: note a margine,
Manni Editore, 2006

A cura dell’autrice Adriana Mascoli
L’autrice, nel corso delle sarete eseguirà
al pianoforte alcuni brani tratti dal repertorio
di Fanny Mendelssohn


"Siccome non si può pretendere che uno come me debba augurarti idee musicali, saresti veramente irragionevole se ti lamentassi di non averne abbastanza: per Bacco, se tu ne avessi voglia, avresti già composto quello che ti suggerisce il tuo talento: se non ne hai voglia, perché te ne crucci tanto? Se io avessi dovuto dare la pappa al mio bambino, non avrei scritto alcuna partitura e, siccome ho composto il Non nobis, sfortunatamente non posso tenere in braccio mio nipote.
- Per parlare seriamente: il tuo bimbo non ha ancora sei mesi, e tu vorresti già avere altre idee al di fuori di Sebastiano (non Bach!). Ti basti la gioia di avere lui; la musica deve essere messa da parte, perché non c’è posto per lei.
O vuoi diventare una madre snaturata?".

Sono le parole, durissime, che il noto compositore Felix Mendelssohn-Bartholdy,
fratello minore di Fanny, scrive alla sorella dall’Italia il 16 novembre 1830 (CFR.
Reisebriefe aus den Jahren 1830 bis 1832, hrsg. v. Paul Mendelssohn-Bartholdy, Leipzig, H. Mendelssohn, 1861. Ed. ital. limitata alle lettere italiane: Lettere dall’Italia, introd., trad. e note di Raoul Meloncelli, Torino, Fògola, 1983, p. 100) e che chiariscono molto bene i motivi per cui l’attività compositiva di Fanny sia rimasta sconosciuta per così tanto tempo. Questo libro – un romanzo in forma di diario che ripercorre la vita affettiva e musicale di Fanny Mendelssohn Hensel (1805-1847) attraverso i diari e lettere autografe - restituisce ai posteri il fermento intellettuale e creativo di una compositrice mettendone in luce la vastità e il valore dell’ opera creatrice (da Fanny considerata quella più importante), comprendente Lieder, duetti, terzetti e quartetti su testi dei maggiori poeti del suo tempo, da Goethe e Herder sino a Byron e Heine; sonate per pianoforte; pezzi per violino e violoncello; composizioni per coro, per orchestra, per coro e orchestra insieme, e altro ancora.


PROGRAMMA

FANNY MENDELSSOHN (1805 – 1847)

Settembre, lied per pf op.2 n.2

Preludio in mi minore

Lied ohne Worte op. 8 n.1

Novembre, da Das Jahr

Giugno, da Das Jahr




Istituzione le Fornaci
Via Vittorio Veneto 19, Terranuova Bracciolini
0559737524
martedì, giovedì, venerdì ore 9.30-13.30

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti