Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18468

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Comunicati Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

DRUWID FEST

di Comunicati Stampa

Comunità Intemelia - Museo del Sorriso - Prefettura di Imperia
Provincia di Imperia - Comune di Bajardo - Regione Liguria


DRUWID FEST
Bajardo e il Colle Sacro ai Druidi

20- 21 luglio 2007
Due giorni di Studi e Festa sulle Tradizioni Druidiche

Ideazione e direzione artistica
pepimorgia

Dalle 18 alle 24
Conferenze, Musica, Danze
Narrazioni per bambini
Rito sacro del Fuoco
Rito del Cinghiale allo spiedo,
Terrazza del Vino, dell’Olio, del Miele e delle Erbe
Terrazza “planetarium” delle Stelle
Osservazione guidata degli Astri con telescopi

Con

BARBARIAN PIPE BAND
Musiche e danze evocative itineranti

BIBIANA CARUSI
Voce Ancestrale interpreta Arie Druidiche e Celtiche

CECILIA CHAILLY
Concerto sotto le Stelle: “Ama”

FLAVIO RAVELLI
Scrittore-Sceneggiatore

ROUSEAU DE FAUVEL
Melodie celtiche, ballate medievali, poesia, magia e giocoleria

GRUPPO STORICO “LA CERCHIA”

Info (dalle 9 alle 13): 0184 673054

Project management Vincenzo Dente
Amministrazione Graziella Corrent, Jenny Forghieri
Direttore di produzione Francesca Cecarini
Media partners: La Stampa – Radio Imago (www.radioimago.net)

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni
Tel/Fax 06 3225044 – Cell 328 4112014
elisabetta@elisabettacastiglioni.com - www.elisabettacastiglioni.com

Bajardo e il Colle Sacro ai Druidi , da questo binomio nasce l’idea di un progetto culturale e artistico per il Borgo ligure. La politica culturale favorisce, oggi più che mai, gli eventi incentrati sullo studio delle ricchezze e delle tradizioni locali, così da divenire traino promozionale del territorio stesso. E’ così che nasce nel 2005 Druwid Fest, dal binomio etimologico Dru-Wid, conoscitore della quercia, i sapienti sacerdoti celti.
Anche quest’anno, nella terza edizione del festival, ci saranno musica, letteratura, poesia, installazioni artistiche, le escursioni naturalistiche nel territorio circostante e tanta voglia di divertirsi. Due giorni di festa per la gente di Bajardo, con l’entusiasmo di accogliere il pubblico, i curiosi e gli amanti della natura, dei suoni e delle parole di popoli lontani.
pepimorgia

Il Comune di Bajardo in occasione della 3° edizione del Druwid Fest, dopo il successo degli anni passati decretato da artisti quali: Vincenzo Zitello, Riccardo Taraglio, il Clan della Grande Orsa, Mor Arth Pipino Crew, Gens d’Ys, il Popolo del Sacro Bosco, Gian Castello, opera delle Acque, Lus Mor, vi invira sul Colel dei Druidi a guardare il cielo stellato, i boschi di quercia e castagno, i panorami immensi, il mare, il Monte Abelio e il Monte Bego
“Lungo il Paese del Sole e le dimore della Luna, come diceva l’antico Druido”
L’Amministrazione Comunale

I Druidi
I popoli della Terra hanno sempre dedicato una parte del loro tempo, delle loro energie all’elemento religioso, alla ricerca della componente divina che si manifestava nella natura.
I Druidi costituivano la classe di persone più importante della società celtica e plasmarono l’organizzazione sociale a immagine della società divina/spirituale di cui essi ne erano i rappresentanti terreni.
La società celtica infatti fu l’espressione terrena di una realtà spirituale conosciuta e soprattutto sperimentata dalla classe druidica.
Il “Sapere” veniva insegnato nelle radure delle allora vaste foreste europee, sussurrato negli incontri druidici alla luce dei fuochi e coperto dalle note dei canti e musica, narrato fra le pieghe di intrecciati racconti e miti, intuito durante le cerimonie rituali e le feste del fuoco infrannuali.
I dati che possediamo, sul nome “Druido”, circa la tradizione irlandese che maggiormente ha conservato radici celtiche, riporta il termine drui-druid-druith che ha dato vita al moderno Druida/o- Druidi.
Riccardo Taraglio – Pres. Celtica

Il Colle e il Territorio di Bajardo
Il Borgo medievale di Bajardo, un paradiso tra i pini, posto a 900 metri sul livello del mare, domina il bacino del fiume Nervia, offrendo al visitatore lo spettacolo delle Alpi Liguri e Marittime. Nel punto più alto dell’abitato, in epoca preromanica sorgeva un tempio pagano: sul Colle, dominato dalla Chiesa Vecchia, sono custodite le prime tracce celto-liguri.
Dal Colle Sacro ai Druidi si apre un orizzonte ricamato da fiori e vitigni, castagneti e oliveti di varietà taggiasca, che regalano un’olio dalle raffinate qualità organolettiche.







Programma DRUWID fEST
20 LUGLIO

18.00 Apertura Mostra
19.00 BARBARIAN PIPE BAND
Esibizione itinerante del gruppo di cacciatori, raccoglitori, musici, cornamusieri e percussionisti in grado di evocare il tuono della terra “taransi” Gran Dio delle Tempeste
20.00 Apertura della Gara: LA CUCINA DEI DRUIDI
Competizione tra ristoratori locali per la realizzazione di un piatto originale d’ispirazione celtica
20.30 Apertura del Colle e delle Terrazze Tematiche
21.00 Chiesa Vecchia: BIBIANA CARUSI
Voce e flauto fluttuano sulle raffinate armonie della chitarra. Melodie sempici che risvegliano archetipi ancestrali del nostro inconscio.
22.30 Terrazza Alpi: BARBARIAN PIPE BAND
00.00 Rito Accensione del Sacro Fuoco
La sacra relazione della vita con la morte era consacrata nella vigilia del “Samhain” celebrata in fine estate e inizio inverno. I Druidi si incontravano sulla cima di un colle spegnendo il Fuoco Sacro e riaccendendo il Nuovo Fuoco come inizio del nuovo anno e simbolo di speranza e di ritorno alla vita.


21 LUGLIO
18.00 Racconti per Bambini… e non solo
Estratti da “Fiabe da non illustrare” di Flavio Ravelli: “Ho sentito il gufo gridare”, “Una storia tutta inventata” (L’avventura di Pelofolto).
19.00 Conferenza: FLAVIO RAVELLI
Scrittore-Sceneggiatore, esperto di storia, letterature non-mimetiche e fumetto.
20.00 Proclamazione del vincitore Ricetta Druidi 2007
20.30 Apertura del Colle e delle Terrazze Tematiche
21.00 Chiesa Vecchia: CECILIA CHAILLY
“Concerto sotto le stelle”
A 19 anni già l’Arpa del Teatro alla Scala.
“Ama” è un intrigante “melting pot” di generi e riferimenti, dalla classica al pop, dal jazz alla New Age caratterizzato dalla sua personalità di compositore/arrangiatore/esecutore
22.00 Gruppo storico La Cerchia e Rito del Cinghiale allo Spiedo: degustazione
22.30 Terrazza delle Alpi: RONDEAU DE FAUVEL
Fondono musiche celtiche e ballate medievali in un mix di musica, poesia, magia e giocoleria
00.00 Rito Accensione del Sacro Fuoco

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti