Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18560

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Pittura
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

MIMMO PALADINO - Per Modena

di Pittura

MIMMO PALADINO
Per Modena

15 settembre 2007 – 6 gennaio 2008
Galleria Civica di Modena, Palazzo Santa Margherita

Intervento originale pensato per il cantiere di restauro della torre Ghirlandina, che con il Duomo è stata riconosciuta nel 1997 patrimonio dell'Umanità ed inserita nell'elenco dei siti culturali, storici, artistici e ambientali dell'Unesco. Grazie al vivace rapporto che l'artista ha intrattenuto con Modena nelc orsode gli anni e alla sua particolare capacità di interpretare le mitologie collettive, filtrando la sensibilità di un luogo e le sue suggestioni, Mimmo Paladino è stato scelto per elaborare un'opera destinata a coprire il campanile più caro alla città.Il profilo di un volto ci saluterà dall'alto spronandoci a ricordare meglio il passato e forse anche le parti nascoste del nostro presente.In attesa che l'opera sia montata, la Galleria Civica di Modena ospiterà la personale che l'artista ha voluto intitolare Mimmo Paladino per Modena. Il percorso espositivo conterrà soprattutto il segno di un grande crollo: la catastrofe che vogliamo sventare ma che è sempre tra le nostre paure. Una fantomatica torre apparirà frantumata in mille tegole, alcune delle quali segnate come da antichi graffiti. Alcune grandi tele inedite e una serie di piccole sculture completeranno l'esposizione.
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti