Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18563

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Teatro
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

IO DEA di Rosa Masciopinto e Barbara Valli

di Teatro

26 LUGLIO 2007
ORE 21.30 IO DEA (novità italiana)

The Company & R. M Atto unico di Rosa Masciopinto e Barbara Valli
● con Rosa Masciopinto e il Coro delle Clownesse: Valeria Berdini, Claudia D’Angelo, Agata Di Deco, Serafino Iorli, Martina Spalvieri, Miriam Vender, Gloria Vigorita ● regista associato Valeria Talenti
● musiche a cura di Ghighi Di Paola
● coreografie Giuditta Cambieri
● arrangiamenti vocali e ritmici Nando Citarella
● disegno luci Carlo Oriani Ambrosini
● assistenti alla regia
● Giulio Fotìa - Irene Vecchio Il circo ha dichiarato fallimento e sono andati via tutti. Sono rimaste le donne. Anche la Direttrice vuole partire, ma le Clownesse la implorano di non abbandonarle. Dicono di saper fare qualcosa di speciale: sono femmine e quindi possono generare. Alla Direttrice non basta: il pubblico vuole storie avvincenti e bisogna salvare lo show. Questo spettacolo gira intorno al potere delle donne. Un potere da riconoscere e guardare in faccia: senza pietà, senza disgusto. Perché a tanto potere bisogna anche trovare dei limiti, perché di tanto potere bisogna farne qualcosa. Rosa Masciopinto attrice/autrice Ha festeggiato le sue nozze d'argento con il teatro da un po'. Ha debuttato come clown, ha imparato a fare l'interprete e poi a dirigere. Ha creato spettacoli, anche grazie alla sua compagnia Opèra Comique, e ha girato il mondo sopratutto grazie al suo mestiere: recitare, insegnare, scrivere, mettere in scena. Ama il cinema, ne fa poco, quello che le piace, magari solo dei cortometraggi che però riescano a candidarsi agli Oscar e a vincere dei Donatello. Anche la radio le piace molto, la fa sempre volentieri. Soprattutto adora gli attori: li prepara, li allena sia all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico di Roma che all'Accademia del Teatro Bellini di Napoli. Con Giovanna Mori, ha dato vita al duo di Operà Comique, con il quale ha scritto e rappresentato diversi spettacoli in Italia e all’estero.
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti