Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18474

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Comunicati Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Cabaret, amoremio a Grottammare

di Comunicati Stampa

Maurizio Crozza e Flavio Oreglio
Paolo Migone, Pali e Dispari, Bianchi e Pulci
Dario Vergassola, David Riondino e Marco Marzocca

sono gli ospiti della
XXIII edizione del Festival nazionale dell’umorismo

Cabaret, amoremio
Presentato da
Carla Signoris e Savino Cesario

Sotto la direzione artistica di
PEPIMORGIA

3-4-5 agosto 2007

Grottammare, Giardino Comunale
Ore 21,30

Si presenta all’insegna del divertimento assicurato la rassegna del comico fra le piu’ importanti d’Europa…
CABARET AMORE MIO, il concorso per nuovi comici sulla riviera picena, diretto da molti anno da Pepimorgia, direttore artistico del Comune di Sanremo e regista e light designer di fama internazionale, quest’anno prevede un parterre di tutto rispetto per tre serate che punteranno su una comicità né superficiale né disimpegnata, ma arguta, satirica e pronta a confrontarsi con le contraddizioni di questa società multietnica, multipolitica e multimediale…
Il 3, 4 e 5 agosto, il palcoscenico dei Giardini Comunali del Comune di Grottammare, sapientemente ridisegnato dalle creazioni illuminotecniche di Morgia, ospiterà una rosa dei giovani semifinalisti selezionati da un’attenta commissione selezionatrice, all’insegna di quello che l’assessore alla Cultura del comune di Grottammare, Enrico Piergallini ha definito “Un cabaret intelligente, non solo battutista”…

Alla conduzione delle tre serate di spettacolo ci sarà Carla Signoris, nella sua “prima” assoluta a Grottammare, affiancata dall’ormai volto distintivo del Festival, l’eclettico Savino Cesario (anche autore insieme a Claudio Fois). Con loro il 3 agosto ci saranno Maurizio Crozza e Flavio Oreglio, il 4 agosto Paolo Migone, Pali e Dispari, Bianchi e Pulci, il 5 agosto Dario Vergassola, David Riondino e Marco Marzocco.

Carla Signoris – ha affermato il direttore artistico Pepimorgia – è una grande cabarettista, una delle componenti storiche del gruppo umoristico Bronkoviz. Ci saranno ache i vincitori del festival di Modena, gemellato con quello di Grottammare. Si tratta di Giampiero Sterpi, che ha trionfato alla rassegna emiliana, e della coppia “Duo Torri”, vincitori del premio della critica”.

Quest’anno, inoltre, torna la Witz Orchestra, presenza fissa nelle tre serate.
Un premio speciale, la prestigiosa ARANCIA D’ORO, scultura in oro realizzata su disegno dell'artista Mario Lupo, verrà consegnata, durante la serata conclusiva del festival, a Maurizio Crozza “per aver interpretato con coerenza e responsabilità il ruolo dell'artista comico, mai superficiale o disimpegnato, disposto a confrontarsi con il proprio tempo, a denunciare attraverso le lame della satira e dell'intelligenza le storture della società e l'arroganza del potere”. Il Premio "Arancia d'oro" è stato istituito nel 1998, per rendere omaggio alle migliori personalità dell'umorismo italiano. Tra i premiati Lello Arena, Leo Gullotta, Raffaele Pisu, Mario Carotenuto, Totò (alla memoria), Renato Scarpa, Oreste Lionello, Enzo Iachetti, Massimo Troisi (alla memoria), Francesco Paolantoni, Giorgio Panariello, Dario Fo e Franca Rame, Enzo Iannacci, Vincenzo Mollica, Fabrizio De André (alla memoria), Angela Finocchiaro, Gioele Dix, Ric&Gian, Syusy Blady, Serena Dandini, Neri Marcoré, Antonio Cornacchione.
Il Festival nazionale dell’umorismo è una produzione del Comune di Grottammare realizzata con la supervisione e direzione artistica di Pepimorgia e il lavoro di una folta squadra di collaboratori e volontari, ma gode anche dell’appoggio della Regione Marche, della Provincia di Ascoli Piceno, della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, Fondazione Cassa di risparmio di Ascoli Piceno, l’Amat-Associazione Marchigiana Attività Teatrali e la collaborazione di Radio 2 Rai.

www.cabaretamoremio.it
www.comune.grottammare.ap.it


Ingresso 18 Euro - Abbonamento alle 3 serate: 45 Euro
Info e Biglietteria: ufficio Cultura Comune di Grottammare
0735 739230 (lunedì - venerdì 10-13/17-19)

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti