Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16618

-



XV Concorso di Poesia Inedita Dedicato a...

SCADENZA
il 21 marzo 2020
(Giornata Mondiale della Poesia)

 

XVII Concorso di Poesia d'Amore Inedita

"VERRÀ IL MATTINO E AVRÀ UN TUO VERSO"




SCADENZA
Entro il 14 Febbraio 2020

INVIA ORA LE TUE POESIE

*******************************

Partecipa alle celebrazioni per la
Giornata Mondiali della Poesia

Sabato 21 marzo e domenica 22 marzo

SEMINARI SULLA SCRITTURA POETICA
ISCRIZIONI A NUMERO CHIUSO

"Investire sulla formazione rafforzerà la tua unicità" - Giuseppe Aletti -


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

PAROLE IN FUGA VOL. 3

di Aletti Editore

Si presentano come microcosmi le poesie di questa raccolta antologica, per la ricchezza di argomenti, di linguaggi, di esperienze, contenuti in ogni singolo componimento. Pagina dopo pagina si affacciano, ai nostri occhi di lettori, versi giustapposti che aprono la propria finestra sul mondo, il proprio personale punto di vista su un aspetto grande o piccolo della realtà.
Troviamo qui dentro, come fonte da cui attingere ispirazione: amore, quotidianità, interrogativi legati all'esistenza e la poesia stessa, come dimostrano le liriche dedicate ad Alda Merini.
Sono componimenti perfettamente autonomi, dove emerge il tratto distintivo non sono formale ma appunto tematico.
Parole in fuga si presenta come mescolanza di esperienze diversissime che è impossibile racchiudere in una cornice unitaria e che sfuggono dunque a qualsivoglia tentativo di classificazione, in quanto in essa emerge l'irriducibile individualità della creazione poetica. Una diversità che non è limite, ma bene prezioso: la raccolta sorregge i componimenti, li rende parte di un insieme eterogeneo e, in più, attraverso essa è possibile un confronto reciproco, un'apertura verso altri lidi.
Si avverte in queste pagine l'intento profondamente sentito da parte di questi oltre cento autori di far emergere la propria voce e di farla coincidere con il proprio mondo interiore. Come un tassello di un infinito mosaico, ogni poesia dà il proprio contributo particolare; senza tuttavia alcuna pretesa di erigersi a verità assoluta.
Una diversità intesa sia come ricchezza della raccolta antologica in sé, quanto come nuove possibilità per il lettore. Costui, infatti, nell'atto della lettura potrà trovare in questi componimenti dissonanze oppure analogie, partecipazione o indifferenza, contrasti oppure incontri.
Questo dovrebbe essere il significato delle antologie e di questa in particolar modo, dove il lettore si appresta, all'inizio di ogni poesia, ad entrare in contatto con nuovi piccoli mondi, esplorandone una parte seppur infinitesimale.
C'è poi un significato ancora più grande dell'antologia poetica, che va a inserirsi nella più ampia problematica sul ruolo della poesia oggi. È indubbio il suo valore etico e formativo, che andrebbe preservato ad ogni costo, anche e soprattutto nella società contemporanea. Ma è altrettanto lampante una difficoltà della poesia ad occupare il proprio piccolo spazio, conquistando nuovi lettori. Ecco allora che viene in soccorso l'antologia poetica - parecchio adoperata fino alla prima metà del Novecento e recuperata negli ultimi tempi - come strumento di diffusione della poesia contemporanea: un tramite attraverso il quale autori giovani e non potrebbero far sentire la propria voce. E ciascuna voce si manifesta nelle peculiarità; attraverso una diversità naturale, generazionale, che è sempre nuova opportunità e mai confine.

Tratto dalla prefazione di Caterina Aletti

Collana "Orizzonti"
pp.112 €15.00
ISBN 88-7680-212-6


Ordinalo presso la tua libreria di fiducia o direttamente dalla casa editrice.
http://www.alettieditore.it
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti