Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18576

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Teatro
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

ISCRIZIONI LABORATORIO TEATRALE

di Teatro

Genova, Associale Culturale Satura, www.satura.it


ISCRIZIONI: LABORATORIO TEATRALE
docente Marco Arena

presentazione del corso: mercoledì 3 ottobre ore 18.30


Nell’ambito delle sue molteplici attività l’Associazione Culturale SATURA, piazza Stella 5/1 Genova, organizza un laboratorio teatrale che si terrà a Palazzo Stella, sede dell’associazione. Il corso sarà presentato mercoledì 3 ottobre 2007 alle ore 18.30 nella sede di SATURA, piazza Stella 5/1, Genova.
La seguente proposta di laboratorio teatrale consiste in una particolare forma di improvvisazione basata sulla dimostrazione di momenti di quotidianità, fantasie, ricordi, desideri, stimola e aiuta il contatto e la relazione tra le persone attraverso la messa in scena teatrale.
Si favorisce così la libera espressione creativa, mediante un approccio ludico e liberatorio e si stimola la spontaneità dei comportamenti. Il gioco spontaneo e l’interazione verbale e corporea aiutano ad esprimersi e dare forma alle proprie emozioni, permettono di riconoscersi negli altri e favoriscono la comunicazione interpersonale, inoltre fanno emergere sentimenti e pulsioni che non hanno, fuori dallo spazio scenico, modo di espressione.

Il percorso prevede una riappropriazione del corpo, del linguaggio verbale e non. L’idea base è che questo tipo di lavoro sia situato al confine tra l’arte e la salute.
Solo se si riesce ad immaginare che la realtà può essere diversa, si è in grado di intervenire e di migliorarla. La persona assume così un atteggiamento attivo e propositivo di fronte a se stessa, agli altri e al mondo. In questo senso l’uomo diventa “attore” (cioè colui che agisce), “protagonista” non solo sulla scena, ma anche nella vita quotidiana.



Metodologia Applicata
Improvvisazione di base avanzata e narrativa, strategie pscicofisiche per l’individuazione e la valorizzazione delle proprie risorse personali. Tecniche distensivo corporee: rilassamento frazionato, rieducazione della respirazione, voce.
Il laboratorio è articolato in un incontro settimanale, orario serale, da Ottobre a Maggio.



Curriculum di Marco Arena:
Dal 1996 al 2000 frequenta la Scuola di Teatro Educativo

Obiettividel percorso didattico: autoconoscenza attraverso la consapevolezza e lo sviluppo delle risorse personali; training d’acquisizione delle tecniche per migliorare la capacità d’ascolto e di risposta assertiva. Conseguimento d’abilità sociali, tramite la tecnica del role-playing, indispensabili per un’efficace comunicazione interpersonale.

Responsabile della scuola: Dott. Giuseppe Porcu

Organizzazione: Centro Di Ricerca Teatrale Per Lo Sviluppo Della Creatività Umana. Genova

2002: Vince il Concorso Nazionale di cabaret "L'Aquilone d'Oro" di Genova.

Dal 2001 collabora al Progetto L.E.T. (Laboratori Educativi Territoriali) presso la Scuola Media Statale “Piero Gaslini” di Genova Bolzaneto.

2003: Entra a far parte del Comedy Club gruppo, che racchiude i migliori cabarettisti liguri.

Frequenta il laboratorio Zelig presso il teatro Hop Altrove Genova.

Partecipa al festival “Bravo,Grazie” di Saint-Vincent

Debutta con il suo spettacolo “Sergente Garcia”

Dal 2003 conduce un laboratorio teatrale presso il Teatro del Boggiano di Ge-Bolzaneto

Il laboratorio è nato in collaborazione con la Comunità Terapeutica di Murta, ASL 3 Ge ed è rivolto agli utenti e operatori della comunità stessa

2004: Collabora con il canale satellitare Happy Channel, partecipando alle sit-com comiche “I Caruso” e “Palco sul mare”

Con il Comedy Club realizza un programma comico per la TSI, è tra i protagonisti di “Comedy talk” talk show comico in onda su telenord e partecipa al festival dell'umorismo di Bordighera (Im)

2005: Collabora con radio Babboleo all'interno della trasmissione "State Comedy”

E’ tra i protagonisti di “Chi c’è c’è, chi non c’è…ciao!” sit-com in onda su TSI

2006/07: Frequenta il laboratorio Zelig presso il Seven Days di Genova -Quarto. Collabora con radio 19 nella trasmissione “ radio ninja”

Dal 2006 conduce con il patrocinio del comune di Bogliasco un laboratorio teatrale presso il teatro: “Piero Bozzo” GE-Bogliasco

SATURA
Piazza Stella 5/1, cap. 16123 Genova (Italia)
tel 010.24.68.284
www.satura.it
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti