Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18481

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


Info sull'Opera
Autore:
Musica
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

MOHSSEN KASIROSSAFAR - FRANCESCO ERRICO

di Musica

MOHSSEN KASIROSSAFAR - Iran
(SARAWAN-tamburi d'Iran)

Simonetta Imperiali: zarb, daff
Luigi Marino: zarb, daff
Mohsen Kasirossafar: zarb, daff, voce


“Immaginate le steppe dell,Asia, immaginate una mandria di mille cavalli selvaggi che corrono liberi dovunque, immaginate il soffio morbido del vento di maggio che libera il rumore degli zoccoli come dei ritmi irregolari nell,aria ,sentite una voce speranzosa e
malinconica che spera di catturare almeno uno dei cavalli ecco che siete arrivati a SARAWAN , sorgenti di vita eterna, ritmi antichi, canti ora pagani ed eremiti ora mistici e religiosi ,un po' allegri un po' malinconici, siete arrivati a SARAWAN tamburi d'Iran "SARAWAN stupirà dunque, se ne può stare certi: sarà la loro attitudine, la loro pratica con il materiale, il messaggio che portano; sarà il fatto che i componenti abbiano differenti origini
culturali. Di sicuro rimane la loro facilità a comunicare, senza eccesso, senza rumore aggiunto."

Mohssen Kasirossafar
Nasce a Mashad ( Iran) nel 1955. Inizia a studiare lo Zarb nel 1980. Dal 1983 in poi incontra i Maestri K. Kalhor, M. R. Lotfi, H. Alizadeh, B. Kamkar e M. Aayan con i quali comincia a perfezionare la tecnica, per completare poi la sua formazione con il grande musicista
Nasser Farhângfar. Dal 1976 vive a Roma dove collabora tra gli altri con musicisti e compositori come Ennio Morricone, Giancarlo Schiaffini, Giorgio Battistelli, Angelo Branduardi, Mauro Pagani, Paolo Vivaldi,Andrea Morricone,Rita Marcotulli, Daniele Sepe, il duo Antonello Salis e Alessandro Satta e molti altri. Ha al suo attivo numerosissime incisioni discografiche e ha partecipato a svariati festival musicali Italiani ed europei e programmi radiotelevisivi. E' parte integrante di gruppi come Giancarlo Schiaffini Quintet, Mish Mash Quartet, Trio Alesini, Compagna Felix, Sarawan Tamburi d"Iran e Cadira con una collaborazione che si svolge tra la musica persiana d'arte e popolare, musica medievale e rinascimentale e quella contemporanea e sperimentale,teatro e collonne sonore . da molti anni oltre alla carriera liutaio e musicista si dedica all'insegnamento dello zarb e del daff


Simonetta Imperiali
Nasce a Roma nel 1969. Dopo essersi diplomata all'Accademia delle Belle Arti di Roma frequenta il dottorato presso l'università di Tenerife in Spagna e inizia lo studio dello zarb presso Mohssen Kasirossafar. Nell'ambito musicale ha collaborato con Sara Modigliani, Paolo Vivaldi e con diverse compagnie teatrali. Attualmente fa parte dei Sarawan con i quali ha collaborato a innumerevoli festival musicali e trasmissioni radiotelevisive registrando diversi cd dalla musica medievale a quella contemporanea.

Luigi Marino
Nato a Roma il 2/3/1984. Ha studiato percussioni persiane con il M° Mohsen Kasirossafar (privilegiando la tecnica dello zarb) e tamburello italiano con il M° Massimo Carrano. Si avvicina alla musica elettronica da autodidatta e prosegue sotto la guida del M° Giorgio
Nottoli, specializzandosi nella composizione aleatoria e nell'interazione tra suono e ambiente. Svolge attività concertistica dal 2002, ha collaborato occasionalmente con svariati gruppi spaziando dalla tradizione persiana al pop, dalla musica antica a quella contemporanea.



FRANCESCO D’ERRICO - Campania
(Slow food music3)

Francesco D’Errico: pianoforte e live elttronics
Daniele Esposito: contrabbsso
Salvatore Tranchini: batteria

“Il progetto slow food music ha già al suo attivo due pubblicazioni per l’editore YvP music (slow food music5 e 4).Il progetto fa propria l’idea che la musica non va consumata rapidamente ma con attenzione e curiosità.
Con slow food music3 il percorso musicale si radicalizza il suo sottotitolo è “Places were the future is waiting before coming”(i luoghi dove il futuro attende prima di presentarsi). Tali luoghi potrebbero essere intesi in musica come quegli spazi mentali in cui le idee via via si focalizzano attraverso i processi dell’improvvisazione, definendosi poi su cd o nei concerti. Il trio lavora su tracce originali e su frammenti di diverse tradizioni musicali per esplorarle e reinventarle in tempo reale. Di prossima pubblicazione slow food music3.”

Francesco D’Errico,
Ha studiato in Italia(Siena jazz), in Francia ed a New York .Tra i suoi maestri : Franco D’Andrea, Mike Longo, Steve Khun , Enrico Renna ed Antonio De Rosa.
D’Errico oltre ad esibirsi in numerosi jazz festivals e clubs in Italia ed all’estero, compone musiche per il cinema ed il teatro. Tra il 1990 ed il 2000 ha prodotto nove album come leader: Lunaria; Tartana; Le Mille e una Notte; Riflessi e Ideati; Av. Of the Americas , Napoleetana e “Specchio per le Nubi” Slow food music5, slow food music4. Tra le altre sue collaborazioni artistiche ricordiamo quelle con: Mark Ribot, Don Moye, Eddie Gomez, Bob Moses, David A. Gross, Markus Stockausen, Norma Winstone, Claudio Lugo,il gruppo Dissonanzen, Giulio Martino, Ares Tavolazzi, Fabbrizio Sferra, Franco Battiato, Daniele Sepe, Paolo Innarella, Salvatore Tranchini, Daniele Esposito, Leonardo De Lorenzo.
Collabora come direttore artistico e docente con l’ISMEZ (Istituto Nazionale per lo Sviluppo Musicale del Mezzogiorno), insegna presso l’ ISFOM di Napoli (scuola di formazione per musicoterapisti). Attualmente è docente di jazz presso il Conservatorio di musica “Carlo Gesualdo” di Potenza.

Daniele Esposito,
nato il 22/4/76 inizia i suoi studi musicali presso il conservatorio S. Pietro a Maiella di Napoli. In seguito si avvicina al jazz intraprendendolo con i contrabbassisti T. Ronga ed A. Vigorito.
Nel 1994 vince la borsa di studio presso l'associazione Siena Jazz per accedere ai corsi di Alta Qualificazione Professionale, iniziativa finanziata dal Fondo Sociale Europeo,in collaborazione con la Regione Toscana, e ha così l’opportunità di studiare con maestri quali Furio Di Castri, Paolo Fresu, Stefano Zenni e Roberto Rossi.
Ha partecipato al "Philip Morris Jazz Festival" a Torino in trio con Giacomo Aula ed Eliot Zigmund.

Salvatore Tranchini,
Studia con Walter Scotti per sei anni. Durante questi anni frequenta stages con grandi maestri tra i quali: Jimmi Cobb, Elvin Jones,Peter Erskine. Dai 18 ai 20 anni segue i seminari organizzati da Siena jazz e Umbria jazz. Ha collaborato con numerosi artisti internazionali tra i quali ricordiamo: Eddie Lkj Davis, Earl Warren, Al Cohn, Enrico Rava, Larry Nocella, Chet Baker, Micheal Breker, Jerry Bergonzi, David Pike, Al Gray, Enrico Pierannunzi, Franco D’Andrea, Massimo Urbani David Freedman e molti altri. Dal 2004 è docente al Conservatorio di NAPOLI. Dal 2005 partecipa alla ”Orchestra Napoletana di Jazz”.

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti