Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18573

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Narrativa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Big Luciano - Pavarotti, la vera storia

di Narrativa

Big Luciano
Pavarotti, la vera storia

Alberto Mattioli

Mondadori, 2007
Collana: Ingrandimenti
Pagine 204
Prezzo € 16,00
ISBN 8804575743

Nella sua ultima intervista, rilasciata al giornalista Alberto Mattioli, Luciano Pavarotti si è abbandonato a un bilancio: "Io nella vita ho avuto tutto, ma davvero tutto. Se mi viene tolto tutto, con il buon Dio siamo pari e patta". E in effetti quella di Big Luciano, come lo chiamano con affetto in tutto il mondo, è stata una vita certamente piena di successi strepitosi, di acclamazioni universali, ma anche di tribolazioni pubbliche e private. Una vita davvero grande, che Mattioli racconta in tutti i suoi aspetti con affetto e scrupolosità.
Il giornalista che meglio lo ha conosciuto narra la nascita di questo talento spropositato, che non sapeva leggere uno spartito ma riusciva a cantare ed emozionare come nessuno. Ripercorre la sua formazione artistica e privata, l'infanzia a Modena, il debutto a Reggio Emilia, le sue esibizioni già passate alla storia, la marcia trionfale in tutti i teatri d'opera del mondo e il miracolo, riuscito solo a lui, di entusiasmare con le arie d¿opera folle da raduno rock. Senza tralasciare i fiaschi, pochi ma dolorosi, e le polemiche, fra cui la lunga vicenda col fisco conclusa con un assegno da venticinque miliardi di lire.
Mattioli rivela poi i dietro le quinte dei "Tre tenori" e del "Pavarotti and Friends", le rivoluzionarie contaminazioni con la musica pop, la rivalità con Placido Domingo e le amicizie con Bono e Lady D. E sa raccontare con sfiziosa delicatezza anche il Pavarotti privato: i vizi, i vezzi, la passione per il cibo e quella per i cavalli. Ma anche quella per le donne, il suo "piacionismo spontaneo", le storie con Adua, Nicoletta, e le altre, più o meno ufficiali, avventure d'amore.
Una vita vissuta tutta d'un fiato fino al silenzioso, e anche per questo dignitoso, addio. Un silenzio coperto dal ricordo potente e armonioso della sua voce, e riempito da tutte quelle tracce che solo i fuoriclasse sanno lasciare nell'epoca che attraversano.

Diventa nostro amico su facebook
www.facebook.com/paroleinfuga.it
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti