Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18573

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


Info sull'Opera
Autore:
Narrativa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

tutta una finzione

di Narrativa

È tutta una finzione
Daniel Kehlmann

Feltrinelli, 2007
Traduzione: Paola Olivieri
Collana: Super Universale Economica
Pagine: 176
Prezzo: Euro 9,5

In breve
Verità o finzione? Sogno o realtà? Nella vita di Arthur Beerholm il confine è particolarmente labile. Molto labile. D’altro canto, come potrebbe essere altrimenti essendo Arthur il più grande mago in circolazione? Il primo romanzo di Daniel Kehlmann, l'autore di La misura del mondo.

Il libro
Arthur Beerholm è un orfano accolto da una famiglia benestante. La madre adottiva viene colpita da un fulmine e muore, e lui viene educato in un collegio svizzero di giovani rampolli dove matura l’intenzione di farsi prete. Arthur racconta, ma sarà tutto vero? Narra che ha studiato teologia, ma ha preso solo gli ordini minori; la nuova matrigna gli ha rubato l’eredità paterna e, un po’ per necessità un po’ per antica passione, lui si è ritrovato a fare l’illusionista in un bar di infima categoria e il baro in un retrobottega. A quel punto ha capito qual è la sua reale vocazione, si è reso conto di essere un mago e ha cominciato a frequentare Jan van Rode, il più geniale incantatore in circolazione, che gli ha insegnato tutti i suoi trucchi, ed è diventato a sua volta uno dei più famosi e meglio pagati illusionisti del mondo. Improvvisamente, durante uno show, il suo mondo è crollato e Arthur ha deciso di ascendere al cielo. Ma è vero, o è solo un altro gioco di prestigio?
E soprattutto chi è Nimue (lo stesso nome della donna amata da Merlino, leggenda che Kehlmann ricostruisce e reinterpreta in chiave moderna), la ragazza a cui Beerholm racconta la sua vita? Esiste o, come forse tutte le persone amate, è solo una creazione del cuore innamorato? Arthur è un mago o un semplice prestigiatore?
È tutta una finzione è l’appassionante storia della vita di un illusionista, una spettacolare ricerca della dimensione magica dell’esistenza, un’accattivante riflessione filosofica sui confini del reale, un intrigante interrogativo sulla natura dell’amore e della matematica.

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti