Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18673

-



VII PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE AL FEMMINILE

MARIA CUMANI QUASIMODO

SCADENZA
28 APRILE 2023

 

 



 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Narrativa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Carmen Lasorella presenta Pino Roveredo

di Narrativa

Giovedì 18 ottobre 2007 - Ore 18.00

Carmen Lasorella

presenta il romanzo di

Pino Roveredo
Caracreatura

Bompiani


Interviene l'autore

Con la partecipazione musicale di
Giovanni Baglioni

Libreria Feltrinelli
Via del Babuino 39/40 - Roma



Pino Roveredo, Caracreatura
Narratori italiani, Pagine 246,


Fin dove può arrivare l'amore per un figlio?

Il nuovo, atteso romanzo, dell'autore di Mandami a dire.

Capriole in salita mi è parso un libro esemplare che tutti, specie i giovani, dovrebbero leggere per scoprire quella seconda opportunità che la vita, a chi lo vuole veramente, sempre offre.
Pupi Avati



Marina è una donna di mezza età , con una vita alle spalle fatta di fatiche e abbandoni, di violenze famigliari subìte per destino, ma con una voglia di riscatto che non è venuta mai meno e che alla fine pare averla condotta alle soglie di una nuova esistenza, serena, assieme al marito Federico e al figlio Gianluca. Ma qualcosa poi s'incrina, lo spettro della più grande piaga del nostro tempo, la droga, entra dalla porta di casa e sparge il suo veleno. Gianluca smarrisce se stesso, finisce in carcere: il mondo si è ribaltato, e tutto è accaduto in un attimo.

E allora, ecco profilarsi l'odissea di questa Madre coraggio. Plebea e sublime, volgare e delicata perchè la contraddizione appartiene all'anima delle persone in cui dimora la verità. Marina farà di tutto per salvare la sua caracreatura, fino a un gesto d'amore estremo e sorprendente.

Pino Roveredo ritorna fra noi con una storia in presa diretta che possiede il rigore di una perfetta macchina narrativa. Ma il suo è anche più di un romanzo: è una lama che colpisce al cuore con la spietatezza di chi, senza usare trucchi e accomodamenti, vuole mostrare che la vita può essere anche questa. Non un gioco, ma una lotta in cui gettarsi con le unghie e coi denti, rendendoci partecipi, da lettori, di una commozione che va forse al di là delle parole.



Pino Roveredo è nato nel 1954 a Trieste da una famiglia di artigiani: il padre era calzolaio. Dopo varie esperienze (e salite) di vita, ha lavorato per anni in fabbrica. Operatore di strada, scrittore e giornalista, collaboratore del "Piccolo" di Trieste, fa parte di varie organizzazioni umanitarie che operano in favore delle categorie disagiate. Tra le sue opere, pubblicate da Bompiani, la raccolta di racconti Mandami a dire (2005, Premio Campiello, Premio Predazzo, Premio Anmil, Premio "Il campione") e Capriole in salita (2005).



Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.