Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18481

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Musica
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Dune di Roma ( 23 - 27 Ottobre )

di Musica

MARTEDÌ 23 OTTOBRE

MATTEO AGOSTINI TRIO - JAZZ
DUNAREA
Matteo Agostini - sassofoni
Riccardo Manzi - chitarra, voce e percussioni
Andrea Avena - contrabbasso

Il progetto della serata si intitola Dunarea che in rumeno significa Danubio.
Lontano dall'essere un operazione filologica, il concerto si svolge
seguendo un Danubio immaginario, poetico ed estetico che nasce da anni
di confronto culturale e umano di questi tre musicisti con la musica
dell' Europa dell’Est.

WWW.DUNERESTAURANT.IT



MERCOLEDÌ 24 OTTOBRE

ALESSIA PIERMARINI N.S.X. - NU-SOUL/JAZZ
Alessya Piermarini - Vocals
Emilio Merone - Piano & Keyboards
Gabriele D'Agata - Bass
Marco Capano - Drums
Sergio Fausti - Guitar

Alessya N-S. Ex (Nu Soul Experiment) si presenta con un repertorio quasi completamente originale e supportata da ottimi musicisti che con i loro strumenti rivendicano il diritto di suonare funk, di scherzare con il jazz, di esaltare il ruolo del ritmo e della ripetizione ossessiva, con il risultato di uno stile che sa molto di “contaminazione garbata”.
I componenti del gruppo vengono da paesaggi musicali molto diversi ma si incontrano sullo stesso cammino: quello del Groove.
Gli artisti di riferimento? Erikah Badu, Jill Scott, Roy Hargrove, Marcus Miller, Stevie Wonder, Billie Holiday…i grandissimi profeti della musica afroamericana di ieri e di oggi.

www.myspace.com/alessyapiermarini




GIOVEDÌ 25 OTTOBRE

VIOLA SELISE - CANZONE D’AUTORE
Viola Selise – voce
Lorenzo Colombini – pianoforte
Vanessa Cremaschi – violino
Guerino Rondolone – basso
Claudio Sbrolli – batteria

La leggerezza e l'ironia, la joie de vivre e la passione, l'impegno e la spensieratezza... Viola Selise e conduzione familiare giocano con i suoni e le parole per evocare ed esprimere il loro personale mondo musicale.
Tra gli otto vincitori di Musicultura 2007 e vincitrice del Premio SIAE, Viola Selise condivide la sua musica ed il palco con Lorenzo Colombini (pf), Vanessa Cremaschi (vl), Guerino Rondolone (bs) e Claudio Sbrolli (bt).

www.myspace.com/violaselise




VENERDÌ 26 OTTOBRE

CONTI – RUGGERI QUINTET - JAZZ
Entrambi nati a Roma hanno fatto in principio esperienze diverse: Carlo Conti inizia lo studio del sassofono al conservatorio di Perugia, mentre Tiziano Ruggeri alla S.P.M.T. dove segue vari seminari (O. Valdambrini - C. Santucci…) ed è proprio in una di queste occasioni che si conoscono.
Viste le affinità, non solo musicali ma anche umane, decidono di intraprendere una via comune e cominciano a suonare in varie formazioni, tra queste l’orchestra di Testaccio nella quale hanno l’occasione di suonare con Marvin Stamm e Vince Benedetti e l’orchestra di M. Omicini dove suonano con Eddie Henderson e George Garzone.
Tra le altre orchestre con cui collaborano ci sono quelle di M. Raja , P. Quarta , B. Biriaco e occasionalmente l’orchestra Parco della Musica.
In altri organici, come quintetti e trii, hanno il piacere di suonare con J. Ramsay e B. Gullotti ed è qui che nasce l’ idea di formare un proprio quintetto.
Avvalendosi di tre amici, Enrico Bracco alla chitarra, Stefano Nunzi al contrabbasso e Andrea Nunzi alla batteria, già stimati nell’ ambiente musicale come una ritmica solida e con i quali hanno condiviso molte delle sopra citate esperienze, formano questo gruppo con l’idea di proporre un repertorio completamente originale.
I brani si ispirano esplicitamente al periodo degli anni ’50 – ’60 vista la forte influenza che alcuni personaggi hanno esercitato su di loro, tra questi: C. Baker, L. Morgan, W. Shaw, B. Ervin, O. Coleman ma anche eccellenti musicisti italiani come C. Corvini e il grande Massimo Urbani. Da qui nasce I Conti Ruggeri quintet con cui suonano nella maggior parte dei locali della capitale e incominciano a farsi conoscere come gruppo.

http://digilander.libero.it/icontiruggeriquintet/



SABATO 27 OTTOBRE

ALESSANDRO GWIS - JAZZ
Alessandro Gwis – pianoforte
Luca Pirozzi – contrabbasso
Armando Sciommeri - batteria

Un diario di bordo di un percorso musicale, una sintesi piuttosto personale - delle esperienze artistiche degli anni precedenti. Questo e’ il concerto di Alessandro Gwis, storico pianista degli Aires Tango che si muove tra musica latina, jazz, echi della tradizione musicale europea, elettronica, usata in modo sottile ma personale, e, inevitabilmente, e’ presente il tango.
Caratteristica del concerto sono anche le improvvisazioni: a volte malinconiche, a volte ironiche, sempre imprevedibili. Il risultato finale è un’atmosfera sonora incalzante, struggente, evocativa, che mette bene in risalto le notevoli qualità pianistiche di Gwis che raggiunge un equilibrio non facile da ottenere: quello di una musica che sa coniugare energia e lirismo.

www.alessandrogwis.com


DUNE CLUB & RESTAURANT
Piazza S.S. Apostoli 52/52° - 00187 Roma
Tel 06 69925442 - Fax 06 6791032
e-mail dune.restaurant@fastwebnet.it

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti