Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18481

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Musica
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

DUNE CLUB ( 11-30 Novembre 07 )

di Musica

DUNE CLUB & RESTAURANT
Piazza S.S. Apostoli 52/52° - 00187 Roma
Tel 06 69925442 - Fax 06 6791032
e-mail dune.restaurant@fastwebnet.it


____________________
MARTEDÌ 13 NOVEMBRE

MARTA CAPPONI QUARTET – JAZZ

Marta Capponi – voce
Marco Bonini - chitarra
Riccardo Gola - contrabbasso
Emiliano Caroselli - batteria
Marta Capponi è una nuova voce del jazz italiano che nonostante la sua giovane età vanta già numerose collaborazioni italiane ed internazionali. Da qualche anno si esibisce in un repertorio di standard classici della tradizione jazzistica, riproposti in un sound moderno e frizzante che rievoca le atmosfere del passato arricchendole di grande energia improvvisativa. Ad accompagnarla in questo viaggio tra ciò che è stato e ciò che sarà, un trio d'eccezione formato da giovani e talentuosi musicisti.

www.myspace.com/martacapponi



MERCOLEDÌ 14 NOVEMBRE

CAB – BLUES

Bricchio Frosi – armonica e voce
Bruno Marinucci – chitarra e voce
Pierpaolo Ranieri – basso acustico-elettrico
Marco Rovinelli – batteria
C.A.B. - Central Avenue Breakdown - E' un progetto acustico di blues, attivo da oltre 10 anni in club, festival e teatri di tutta Europa, che propone un repertorio di autori delle origini,brani classici del blues rurale fino ad arrivare al blues metropolitano, il tutto eseguito con un sound personale, affinato in studio e dal vivo nel corso degli anni.
Numerose sono i concerti e le Tournèe che i C.A.B. svolgono ed hanno svolto in tutto il territorio europeo partecipando a numerosi Festival internazionali tra i quali :
Istanbul Jazz Festival; Tel-Aviv International Guitars Festival; Todi Festival; Istituto Italiano per la Cultura a Budapest; Pavarosi Centenarium Festival di Budapest; Istituto Italiano De Cultura Em Portugal; Palazzo Nazionale di Lisbona; Conservatorio di Coimbra in Portogallo; Conservatorio di Budapest; Festival Blues di Tropea "Streets of the Blues" 2005; Notte Bianca a Roma 2005 alla Galleria Alberto Sordi.
I C.A.B. - hanno all'attivo 2 dischi: "FIFTY-ONE" (2001) e "WE AND THE DEVIL" (1995) e venduti in tutta Europa e recensiti sulle più importanti testate musicali italiane (Chitarre, Suono, Il Blues).
Attualmente, oltre ad essere impegnati alla realizzazione del terzo disco, i C.A.B. hanno dato inizio ad un progetto di promozione del Blues attraverso la realizzazione di un DVD che ne ripercorra la storia dalle origini ad oggi.

www.bluescab.com



GIOVEDÌ 15 NOVEMBRE

ASICOMOLASFLORES – JAZZ

Ermanno Dodaro - contrabbasso
Francesco Consaga - sax soprano, flauto traverso
Arturo Valiante - pianoforte
Luca Caponi - batteria
Asícomolasflores è una fucina musicale, una nave, un’idea. È jazz mediterraneo per piccole storie da narrare. Ė una danza di ricordi sull’onda della memoria. Avolte l’essenza dei fiori resiste al tempo e l’eco delle note non si spegne nel nulla; il loro canto continua raccontandoci di persone e cose amate, leggendoci appunti di viaggio, svelandoci profumi intensi che si credevano perduti.
Quattro musicisti percorrono rotte antiche e dimenticate scrivendo la loro storia d’amore e di speranza.

www.asicomolasflores.it


VENERDÌ 16 NOVEMBRE

NENCHA/PIRONE HAMMOND QUARTET - JAZZ



SABATO 17 NOVEMBRE

CARLOTTA CENTANNI – CANZONE D’AUTORE

Carlotta Centanni ha avuto la possibilità di viaggiare, ha vissuto in India, in Brasile, in Inghilterra e in Messico, sicuramente questi viaggi hanno aiutato e influenzato l'evoluzione spirituale e artistica. Per lei il viaggio è esperienza, crescita, esplorare se stessi attraverso gli altri ed è per questo che quando scrive una canzone è sempre in viaggio. Questo itinerario fuori e dentro di lei viene illustrato in un concerto che spazia dal pop alla canzone d’autore.

www.carlottacentanni.com


MARTEDÌ 20 NOVEMBRE

PASQUALE LAINO TRIONIRICO – JAZZ

Pasquale Laino – sassofoni
Alessandro Gwis – piano
Andrea Avena – contrabasso

“TRIONIRICO” è un progetto che vede coinvolti PASQUALE LAINO ai sassofoni, ALESSANDRO GWIS al Piano e ANDREA AVENA al contrabbasso. Nasce dal piacere condiviso della trasversalità del linguaggio musicale che attraversa senza preclusioni ne arroccamenti tutto il vissuto della loro esperienza di musicisti e ascoltatori, e quindi cerca di elevarsi sopra i generi e le etichette. Nella loro musica oltre alle parti “scritte” ha una grande importanza l’improvvisazione, che muovendosi con i presupposti di libertà di “linguaggio” e grazie anche alla libertà resa possibile dal tipo di organico, ha risultati comunicativi quasi “narrativi”. Da qui, e dal tipo di materiale melodico a cavallo tra musica popolare italiana, musica eurocolta e jazz contemporaneo, l’idea di fare del concerto una vera e propria pseudo-storia in cui ogni brano-capitolo sviluppa col linguaggio musicale l’input-suggestione del titolo.

www.myspace.com/pasqualelaino





MERCOLEDÌ 21 NOVEMBRE

HEART & SOUL – FOLK-BLUES

Gina Fabiani voce
Simona Spadaccia voce
Daniele Bazzani chitarra e voce
Stefano Ciuffi chitarra e voce
Il gruppo nasce alla fine del 1996 ed i componenti arrivano da esperienze diverse fra loro. Marchio di fabbrica del gruppo sono gli arrangiamenti (degli stessi Heart and Soul) per quattro voci, di brani che appartengono ormai alla storia della musica, il repertorio, molto vasto e vario, spazia dal soul al gospel (Operator, When the saints, Joshua fit the battle of Jericho), dal pop allo swing. Fra le canzoni che è possibile ascoltare ad un loro concerto troviamo Hey Jude e Mr. Postman (un tempo eseguite dai Beatles), I Get Around e BarbaraAnn (Beach Boys), No woman no cry (Bob Marley), Heart & Soul (Willy de Ville), Caravan of love (Housemartins), Lonely Teardrops, Reet Petite (Jackie Wilson), The Longest Time e River Of Dreams (Billy Joel) e molte altre. Fra le esecuzioni spiccano anche brani eseguiti totalmente “acappella”, quattro voci senza accompagnamento strumentale.

www.danielebazzani.com




GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE

CALDONIANS BLUES BAND – BLUES

Simone Nobile - armonica & voce
Fabio Ramacci - chitarra
Davide Lipari - chitarra
Gaetano Moccia - basso blues
Piero Fortezza - batteria
Il sound compatto, carico di feeling ed entusiasmo del blues più classico...Queste le ispirazioni che hanno dato vita alla The Caldonians Blues Band, gruppo romano con la missione di mantenere integro e di diffondere il verbo dei padri del Blues, primi fra tutti Muddy Waters e Little Walter.

www.thecaldoniansbluesband.com



VENERDÌ 23 NOVEMBRE

STEFANO MALATESTA – BLUES D’AUTORE

STEFANO MALATESTA:INCENSURATO. arrangiatore,cantante,chitarrista,produttore…
Vanta una lunga esperienza live nei principali locali e teatri italiani. A undici anni entra nel coro Puerorum della CAPPELLA SISTINA, dove si forma musicalmente, prendendo quattro anni di lezioni di canto e pianoforte. Fonda i Belzeblues (Roberto Mostchetti:guitar/Massimiliano Riso:drum/Cesare Spaccesi. bass), formazione di Rock blues tra le piu' interessanti del panorama Rock-Blues capitolino con la quale partecipa a numerosi festival in italia esibendosi nei principali locali e teatri, con personaggi quali STEVE POTTS, CARL POTTER. Ma presto si stufa e decide di andare un pò in giro per il mondo per esplorare il panorama della musica jazz. Nel 2004 si reca a CHICAGO dove ha il piacere di suonare nei principali locali quali: LEGEND, ROSA'S. Nel 2005 vince il premio 'CAMPIONE DEL MONDO MANGIATORE DI PIZZETTE' soffiando il primo posto a GERMANO FUSCO. Con il suo TRIO vince il PREMIO DELLA CRITICA nella prima edizione del VICENZA BLUES FESTIVAL. Compone inoltre numerose sonorizzazioni per diverse trasmissioni RAI, colonne sonore, musiche per rappresentazioni teatrali, cortometraggi, arrangiamenti (FANDANGO e RAI) e produzioni artistiche (con l'artista SERGIO DELANUA’ per ANTIBEMUSIC). Con la cantante LILY LATUHERU forma "DUA" gruppo R&B-NUSOUL con cui produce insieme a TWILIGHT il primo progetto discografico "NICE", il cui singolo 'TONIGHT' esce su un paio di compilation internazionali ('LOUNGE SUPREME VOL.5' by MARCO FULLONE e 'MINI INTERNATIONAL'). Con lo pseudonimo di 'ER CACIOTTA' insieme a CHARLIE GNOCCHI collabora con la rivista SUPER WHEELS testando ogni mese moto e scooter.

www.stefanomalatesta.com



SABATO 24 NOVEMBRE

ROSARIO GIULIANI QUARTET – JAZZ

Rosario Giuliani – alto & soprano sax
Pietro Lussu – piano
Gianluca Renzi – contrabbasso
Fabrizio Sferra – batteria
Salutato dalla critica europea come una rivelazione, Rosario Giuliani impressiona l'ascoltatore fin dal primo momento per la facilità con cui sa trarre dai suoi sassofoni un fraseggio fluido, a tratti vorticoso, allacciandosi con naturalezza a grandi sassofonisti come Julian "Cannonball" Adderley, Art Pepper, John Coltrane. Diplomatosi al Conservatorio di Musica "L. Refice" di Frosinone con il massimo dei voti, ha al suo attivo numerose incisioni su colonne sonore di films con maestri di fama internazionale come: Ennio MORRICONE, Luis BACALOV, Armando TROVAIOLI, Gianni FERRIO, Manuel DE SICA, Nicola PIOVANI, Ritz ORTOLANI. Numerose inotre le sue collaborazioni nell'ambito del jazz con musicisti prestigiosi come: Kenny WHEELER, Randy BRECKER, Bob MINTZER, Cedar WALTON, Cameron BROWN, Biréli LAGRENE, Philip CATHERINE, Enrico PIERANUNZI, Enrico RAVA, Franco D'ANDREA, Roberto GATTO, Giovanni TOMMASO, Joe LOCKE, Donald HARRISON, Phil WOODS, Marc JOHNSON, Joey BARON, Guy BARKER, Richard GALLIANO, ecc. Nel 2005 partecipa al progetto “Land of sun” con Charlie HADEN e Gonzalo RUBALCABA.
Vincitore nel 96 del premio intitolato a Massimo Urbani, e l'anno seguente dello "Europe Jazz Contest", assegnatogli in Belgio come miglior solista e miglior gruppo gruppo, nel 2000 vince il Top Jazz nella categoria nuovi talenti, per il referendum annuale della rivista specializzata "Musica Jazz".
Ha suonato in numerosi festival internazionali quali: Jazz&Image, Jazz a Liegi, Gexto Jazz Festival (Spain), Zagabria Jazz Festival, Umbria Jazz , Bergamo Jazz, JVC Jazz Festival (Paris), Town Hall 2001 (New York), Nancy Jazz Pulsation (France), North Sea Jazz Festival (Holland), London Jazz Festival (England), California, Mexico , Honk Kong, Marciac Jazz Festival (France), Ankara Jazz Festival, Smoke jazz Club (New York), Jazz a Vienne (France), ecc. Nel settembre 2000 a firmato un importante contratto discografico con la prestigiosa etichetta francese "Dreyfus Jazz" con la quale ha registrato 3 albums, "Luggage" uscito nell'aprile 2001 e "Mr. Dodo" uscito nell'ottobre 2002, “More Than Ever” nell’ottobre 2004, “Anything Else” Gennaio 2007.

www.rosariogiuliani.com



MARTEDÌ 27 NOVEMBRE

FABRIZIO LA FAUCI – JAZZ
DONCHISCIOTTE

Fabrizio La Fauci (batteria) e Roberto Trombetti (chitarre), erranti nella propria spiritualità artistica, approdano a questo nuovo progetto. DON CHISCIOTTE.
Un viaggio di musica e amicizia, che incrocia jazz e musica etnica, rock e reggae, musica classica e musica celtica, folk e funk!
Otto nuove tracce originali più un omaggio al grande Ralph Towner che dal vivo si arricchiscono di ulteriori composizioni originali.
Un punto di incontro/scontro fra due strumenti così diversi, due facce di un unico IO.
Perché Don Chisciotte?
Romantico per antonomasia, difensore di valori primari come solidarietà, etica, lealtà, fratellanza…. cose difficili da trovare e ancor più difficili da vivere. Ma imprescindibili per chi crede nella musica, nell’umanità, nel calore dell’incontro, nella vitalità del costruire.
Con l’aiuto prezioso di amici quali: Paolo Senni, cuore pulsante e portante, al contrabbasso; Romano Consoli, la fantasia e il gioco, ai sassofoni; JuanCarlos Zamora, l’eccentricità e la spada, al violino ed armonica cromatica, abbiamo messo tutto questo nel nostro lavoro, cercando di lasciare nell’animo di ognuno una vibrazione, un momento, un improvviso di pianto e di riso… di vita.

www.myspace.com/fabriziolafauci
www.fabriziolafauci.com



MERCOLEDÌ 28 NOVEMBRE

LOW TUNA DUO – ROCK-BLUES
BLUES GLAM

Low tune duo: la chitarra e la voce di Davide Lipari e la batteria di Fabrizio Veltri si fondono a creare composizioni originali, un misto tra il moderno garage rock newyorkese e il blues più nero che ci sia. Le tantissime esperienze, i live, i festival, i concerti fatti a Londra e anche molto i 2 mesi di jam session negli Stati Uniti per il chitarrista/cantante, e un anno e mezzo di concerti nel Regno Unito per il batterista; portano i due ragazzi ad un livello professionale elevato e cosa più importante a componimenti molto originali. Senza mai prendere fiato in live e senza mai far perdere l’attenzione al pubblico, anzi sensibilizzandolo all’ascolto di una musica che risulta alternativa, ma che ha radici ben più profonde, i Low Tune duo creano e suonano un qualcosa che trasmette molta energia; questo è Blues Glam. Un Lp di 11 brani originali (in trio), e un Ep con 4 brani sono un ottimo biglietto da visita per i Low Tune duo.

www.myspace.com/lowtuneduo
www.davidelipari.com




GIOVEDÌ 29 NOVEMBRE

CARNEIGRA – CANZONE D’AUTORE

Emiliano - voce
Antonio - chitarra
Matteo - chitarra
Simone - batteria
Alessandro - fiati
Mirco - contrabbasso
Un po' popolare, un po' mediterranea, un po' rock, un po' antica, un po' marcia che sa di pesce la musica dei Carneigra.
Ed è un’atmosfera bizzarra che colpisce per la musica e i testi. Un progetto completo, senza punti deboli, belle idee, tanta tradizione, bravi muscisti, un suono indie originato da tanti luoghi e radici. Un mix di vocazione cantautorale e generi musicali diversi, dal folk al jazz. Per i toscani Carneigra la musica è al completo servizio delle parole: le sottolinea, le culla, le esalta e le sorregge. Sono parole che raccontano di conflitti di classe, di guerre, di religione, di amore, ma anche semplici storie da raccontare e soprattutto cantare con un lessico ricco e ricercato in ogni singola espressione. Con un ensamble che comprende chitarre e fiati, più che De André fanno venire in mente Paolo Conte, ma paragoni di questo genere, seppure illustri, sono riduttivi della richezza di spunti, suoni e soluzioni dei Carneigra, che hanno orizzonti assai ampi e fanno dell'ironia il minimo comune denominatore.

www.myspace.com/carneigra



VENERDÌ 30 NOVEMBRE

CLAUDIA MARSS/GIULIA SANSONE – BRAZILIAN JAZZ

Claudia Marss – voce
Giulia Sansone – chitarra
Brasilian Jazz: dalla Bossanova influenzata dal jazz al Jazz influenzato dalla bossa. Un viaggio musicale all'interno di un periodo della musica brasiliana ed internazionale, con brani di Jobim, Djavan, Chico Buarque, Toninho Horta, Caymmi, e vari altri. www.myspace.com/claudiamarss
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti