Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16168

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Musica
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Fine anno al Dune Club di Roma

di Musica

DUNE CLUB & RESTAURANT
Piazza S.S. Apostoli 52/52° - 00187 Roma
Tel 06 69925442 - Fax 06 6791032
e-mail dune.restaurant@fastwebnet.it




SABATO 22 DICEMBRE

COLASAZZA/BASIRICO/DE LUCIA TRIO (JAZZ)

Claudio Colasazza - piano
Daniele Basirico - contrabbasso
Massimiliano De Lucia - batteria

www.myspace.com/claudiocolasazza
www.jazzitalia.net/Artisti/danielebasirico.asp





GIOVEDI’ 27 DICEMBRE

RICCARDO FASSI (JAZZ-FUSION)
ANALOG TRIO

Riccardo Fassi - Tastiere, Minimoog
Marco Siniscalco - Basso
Davide Pettirossi – Batteria

Il trio, di recente costituzione, suona musiche di Riccardo Fassi e famosi standards,utilizzando le tastiere elettroniche e combinando sonorità funk con groove ispirati al jazz sperimentale di Miles Davis degli anni 70( in particolare da Bitches Brew in poi), al jazz-groove di Jimmy Smith, alla creatività di Frank Zappa, ai sintetizzatori di Joe Zawinul,alla lounge music di Lex Baxter,ai Lifetime di Tony Williams. Musica aperta e di grande impatto emotivo dove l'improvvisazione svolge un ruolo fondamentale.
Riccardo Fassi conosciuto per il grande lavoro di arrangiatore con la Tankio Band (vedi il recente CD "Serial Killer" e il precedente "Tankio Band Plays The Music of Frank Zappa") è uno dei più interessanti pianisti-tastieristi del jazz italiano.
Marco Siniscalco è un vero talento del basso,dotato di grande versatilità. Può suonare Jazz tradizionale o funk con originalità e fantasia. E' noto per la sua lunga collaborazione con gli Aires Tango.
Davide Pettirossi è uno più notevoli batteristi italiani dell'ultima generazione,dotato di una carica emotiva ed un bagaglio tecnico-musicale impressionanti.

www.riccardofassi.com





VENERDI’ 28 DICEMBRE

STEFANO SABATINI TRIO (JAZZ)

Stefano Sabatini - pianoforte
Gianluca Renzi - contrabbasso
Pietro Iodice - batteria

Stefano Sabatini è ben conosciuto dagli appassionati del jazz per il suo stile pianistico raffinato ed elegante e per le sue composizioni aperte a soluzioni armoniche e ritmiche estremamente moderne.
Alle frequenti collaborazioni con alcuni tra i migliori musicisti italiani e internazionali, Stefano alterna concerti del proprio trio, in cui propone un repertorio formato prevalentemente da brani originali. Musicista versatile e raffinato, propone un repertorio formato prevalentemente da brani originali che mettono in evidenza, oltre alle capacità individuali dei singoli musicisti, anche una particolare ricerca a livello compositivo, dal punto di vista sia melodico che armonico, ed un ottimo affiatamento e un "sound" di gruppo che opera nell'ambito di un jazz moderno molto elegante, a tratti grintoso e a tratti lirico e sognante che cerca sempre di comunicare emozioni diverse all'ascoltatore.

web.tiscali.it/stesabatini/index.htm




SABATO 29 DICEMBRE

DONALD WOODS (GOSPEL FROM CHICAGO)

Brillanti, chiari, lievi e potenti le caratteristiche dell'energico ensemble proveniente da Chicago condotto da Donald Woods che presenta un repertorio che parte dalle origini per condurci fino alle affascinanti linee melodiche più moderne e cariche di groove. Un vero e proprio progetto musicale nato dall’incontro di alcune tra le più intense e brillanti voci black dell'area Urbana di CHICAGO con lo scopo di riuscire a far ripercorrere al pubblico, che viene sempre coinvolto dalle performances di questo ottetto d’eccezione, lo sviluppo storico ed il background culturale degli Spirituals e della musica Gospel, evitando l’effetto didattico e puntando invece sull’intensità della musica e la “fisicità” delle voci per trascinare gli spettatori in quella che, nel corso del concerto, diventa una vera e propria elevazione dello spirito. Si sono esibiti nei tour americani al fianco delle maggiori star del Gospel quali Richard Smallwood, Walter and Edwin Hawkins, Kim Burrell, Vanessa Bell Armstrong, Deandre Patterson, Smokie Norful, Kirk Franklin. Donald "Buster" Woods, musicista esplosivo e dinamico, produttore, scrittore, compositore, arrangiatore ed educatore che puo’ essere annoverato fra I piu’ importanti talenti nel suo campo negli Stati Uniti. Nel corso degli anni, ha accompagnato artisti come Richard Smallwood, Walter e Edwin Hawkins, Kim Burrell, Vanessa Bell Armstrong, DeAndre Patterson, Smokie Norful e molti altre celebrità nell’arena del gospel.



LUNEDI’ 31 DICEMBRE

BADARA SECK (FROM SENEGAL)

Badara Seck è nato in Senegal 32 anni fa da una famiglia di griots.
Giovanissimo ma già dotato di grande carisma, oltre che di incredibili doti vocali, ha cominciato a girare il mondo con la sua voce e le sue storie, poi con le canzoni e le musiche da lui stesso composte. Prima in Canada e nei paesi dell'Africa centro-occidentale, poi in Svizzera, nel resto d'Europa e in Italia, anche se con frequenti e lunghi soggiorni in patria, dove ha continuato ad esercitare il suo ruolo di musicista e griot facendo tesoro della sua esperienza internazionale.
Ha partecipato a numerosi festival internazionali e italiani: in particolare è stato scelto come unico degno sostituto della grande Miriam Makeba per la voce solista della famosa Messa Luba. Ha poi partecipato a Roma e Firenze , nel 2000, all'evento Africa Poesia, in compagnia fra gli altri di Francis Bebey, poeta, musicista, scrittore e personaggio "totemico" della cultura africana. In seguito è stato uno dei personaggi si spicco dell'evento multiliguistico Hypertext-Ulisse, sostenuto dalla Comunità Europea nell'ambito del progetto Euro-Mediterraneo.
Con il suo gruppo, Penc, si è esibito in numerosissimi concerti in Italia, in Europa e in Africa. Ha partecipato, su sollecitazione di Mauro Pagani, alle realizzazione degli ultimi cd del cantante Massimo Ranieri e da allora lo accompagna in tutti i suoi concerti.
Badara Seck fa parte della nuova generazione dei griots che hanno girato il mondo ma non intendono rinunciare alla propria identità né a un ruolo attivo nelle trasformazioni dell'Africa e degli Africani. Le sue canzoni e i suoi progetti musicali ne sono una testimonianza straordinaria.

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci Nuova Notizia

Nessuna notizia inserita

Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.