Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16629

-



XV Concorso di Poesia Inedita Dedicato a...

SCADENZA
il 21 marzo 2020
(Giornata Mondiale della Poesia)

 

Partecipa alle celebrazioni per la
Giornata Mondiali della Poesia

Sabato 21 marzo e domenica 22 marzo

SEMINARI SULLA SCRITTURA POETICA
ISCRIZIONI A NUMERO CHIUSO

"Investire sulla formazione rafforzerà la tua unicità" - Giuseppe Aletti -


 

*******************************


L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Valentino Picchi - SCENARI DELL'ATTIMO

di Aletti Editore

Valentino Picchi

SCENARI DELL'ATTIMO


Secondo Baltasar Gracian, illustre gesuita spagnolo, “un uomo viene giudicato dagli amici che ha”.
In questo senso in molti possiamo vantarci dell’amicizia di Valentino Picchi, autore delle poesie raccolte ne “Scenari dell’attimo”.
In un periodo come quello attuale, caratterizzato da una concezione parossistica del vivere ed in cui l’individuo viene giudicato attraverso la lente deformante dell’avere piuttosto che attraverso quella dell’essere, l’autore si interroga sul senso della vita e sulla ragione delle cose, restituendo in ritmi ed immagini, quanto raccolto dall’eco delle sue percezioni.
Il suo scrivere nasce da un’esigenza sincera e primordiale, è la conquista di un luogo per fermarsi a riflettere, un modo per non farsi travolgere dalla “alterità virtuale delle tastiere”: la vita che ci è stata donata deve essere spiritualmente vissuta, assaporata lentamente anche se a volte ha un “gusto amaro”, fosse solo “per stringere in un pugno il mistero degli occhi dell’amata che guardano il mare.”
Non le parole nude, ma il loro percorso intellettuale determina il simbolo, il valore che le stesse vogliono rappresentare: come non è giusto vivere freneticamente e conoscere in maniera superficiale troppe persone, perché nella confusione delle presenze e delle voci si perde il piacere del dialogo approfondito (… del “brindisi in silenzio per l’amico, sentinella della coscienza”), così questo libro non dovrebbe essere letto tutto di seguito. La cosa migliore da fare per questa raccolta “sensoriale” di poesie, in cui cioè tutti gli organi vengono coinvolti, è tenerla a portata di mano, sul comodino o sulla scrivania, sfogliandola di tanto in tanto per leggere, anche casualmente, quello che il “nostro amico” ha da dirci, se non da insegnarci…
“…et qui sis fama loquetur…”

Umberto Alibranti

Collana "Gli Emersi - Poesia "
pp.56 €12.00
ISBN 978-88-7680-260-7

Ordinalo nella tua libreria di fiducia o direttamente dalla casa editrice
www.alettieditore.it
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti