Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17310

-




16° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


DEDICATO A... GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

entro il 21 marzo 2021
(Festa dei poeti)
Partecipazione Gratuita!


 

 

Sta per uscire il nuovo attesissimo libro di Giuseppe Aletti

“Da una feritoia osservo parole – 365 rotte per il nuovo giorno”

salito fino al 3° posto nella classifica dei bestseller di Amazon.

Il libro uscirà il 21 marzo Giornata Mondiale della Poesia.

Il libro più amato da chi scrive poesie, una bussola per un cammino più consapevole.

È prevista una dedica per i primi mille
Con una riflessione di Giuseppe Aletti.

Clicca qui per ordinarlo

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Gustavo Riccioni - NUDA PIETRA

di Aletti Editore

Gustavo Riccioni

NUDA PIETRA


Gustavo Riccioni affida alla parola, e allo sgranarsi delle paroleverso, un’interiore energia scandita come gesto, aperta come sguardo e penetrante l’ambiente naturale in profonda consonanza, che amalgama, su toni essenziali, il senso della libera fruizione a contatto con la natura ma anche dell’operosità, in una visione poetica che da quell’intima assimilazione prende spunto, avvio e motivazione, oggettivando fenomenl e realtà, di flora, fauna ed elementi (il sole, il vento, l’azione del tempo).
Da situazioni osservate o vissute, rese con nettezza e totale coinvolgimento, il poeta trae dinamismi visivi e di presenze, concentrando in liriche brevi, dense di creature aeree ed entità (“Un falco plana”, “Il nibbio volteggia”, “dall’alto/brillano gabbiani”), una disposizione tesa a fissare più che il trascorrere del tempo una mossa attualità, che reca sapore di integro e di antiche consuetudini: la cura indagatrice del cacciatore, l’errare o la sosta del pastore, le ascensioni, con un’intuitiva interpretazione dei segni in costante seppure inquieta fusione con lo scenario naturale, accensione di poesia e dimensione dell’anima.
Intrecci di linee, spazi, colori, luminosità, compongono il taglio timbrico, ben lontano dalle contrapposizioni natura-città, da intonazioni arcadiche o paniche quanto dalle corrosività metropolitane, così spesso presenti nella lirica modema.
Qui, al contrario, la poesia mantiene atmosfere ed eventi sul piano di un vissuto-presente che richiama al senso originario sia il recupero della memoria sia la coscienza dell’identità, definita dal rapporto che con quel mondo si avverte acquisito e posto a premessa di ispirazione e di tematica, per raccontarne le tinte e il frastagliato insieme: la bellezza, infine, con la sensibilità e la sensitività di un temperamento naturalmente Poeta

Tratto dalla Prefazione di Rosa Di Benedetto Odazio

Collana "Gli Emersi - Poesia "
pp.80 €13.00
ISBN 978-88-7680-306-2

Ordinalo nella tua libreria di fiducia o direttamente dalla casa editrice
www.alettieditore.it
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti