Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16624

-



XV Concorso di Poesia Inedita Dedicato a...

SCADENZA
il 21 marzo 2020
(Giornata Mondiale della Poesia)

 

XVII Concorso di Poesia d'Amore Inedita

"VERRÀ IL MATTINO E AVRÀ UN TUO VERSO"




SCADENZA
Entro il 14 Febbraio 2020

INVIA ORA LE TUE POESIE

*******************************

Partecipa alle celebrazioni per la
Giornata Mondiali della Poesia

Sabato 21 marzo e domenica 22 marzo

SEMINARI SULLA SCRITTURA POETICA
ISCRIZIONI A NUMERO CHIUSO

"Investire sulla formazione rafforzerà la tua unicità" - Giuseppe Aletti -


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Gustavo Riccioni - NUDA PIETRA

di Aletti Editore

Gustavo Riccioni

NUDA PIETRA


Gustavo Riccioni affida alla parola, e allo sgranarsi delle paroleverso, un’interiore energia scandita come gesto, aperta come sguardo e penetrante l’ambiente naturale in profonda consonanza, che amalgama, su toni essenziali, il senso della libera fruizione a contatto con la natura ma anche dell’operosità, in una visione poetica che da quell’intima assimilazione prende spunto, avvio e motivazione, oggettivando fenomenl e realtà, di flora, fauna ed elementi (il sole, il vento, l’azione del tempo).
Da situazioni osservate o vissute, rese con nettezza e totale coinvolgimento, il poeta trae dinamismi visivi e di presenze, concentrando in liriche brevi, dense di creature aeree ed entità (“Un falco plana”, “Il nibbio volteggia”, “dall’alto/brillano gabbiani”), una disposizione tesa a fissare più che il trascorrere del tempo una mossa attualità, che reca sapore di integro e di antiche consuetudini: la cura indagatrice del cacciatore, l’errare o la sosta del pastore, le ascensioni, con un’intuitiva interpretazione dei segni in costante seppure inquieta fusione con lo scenario naturale, accensione di poesia e dimensione dell’anima.
Intrecci di linee, spazi, colori, luminosità, compongono il taglio timbrico, ben lontano dalle contrapposizioni natura-città, da intonazioni arcadiche o paniche quanto dalle corrosività metropolitane, così spesso presenti nella lirica modema.
Qui, al contrario, la poesia mantiene atmosfere ed eventi sul piano di un vissuto-presente che richiama al senso originario sia il recupero della memoria sia la coscienza dell’identità, definita dal rapporto che con quel mondo si avverte acquisito e posto a premessa di ispirazione e di tematica, per raccontarne le tinte e il frastagliato insieme: la bellezza, infine, con la sensibilità e la sensitività di un temperamento naturalmente Poeta

Tratto dalla Prefazione di Rosa Di Benedetto Odazio

Collana "Gli Emersi - Poesia "
pp.80 €13.00
ISBN 978-88-7680-306-2

Ordinalo nella tua libreria di fiducia o direttamente dalla casa editrice
www.alettieditore.it
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti