Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17422

-




12° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


PAROLE IN FUGA

entro il 3 maggio 2021

Partecipazione Gratuita!


 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un successo straordinario, tre ristampe nelle prime due settimane di uscita.

Se non hai Amazon scrivi ad:


amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto "ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Presentazioni Aletti
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

PRESENTAZIONE DEL ROMANZO DI CLAUDIO TURINA

di Presentazioni Aletti

SABATO 4 OTTOBRE 2008 ORE 18,00

PRESENTAZIONE DEL ROMANZO "SABBIA"

DI CLAUDIO TURINA


CONCERTO PER TABLA E DILRUBA

FABIO LAZZARIN : Tabla
BASHIR ANSALONI : Dilruba


Hindustani Sangeet, musica dell’India del nord.
Shanti Daan Dorsoduro 3284 tel. 041 2411916


Sarà presente l'autore.


Il libro SABBIA (Aletti Editore) sarà il prossimo allegato gratuito della rivista Orizzonti, il 34, in fase di realizzazione.



I diritti d'autore saranno devoluti all'associazione "Gocce d'amore universale" per gli orfani della Tanzania.



-Venezia, un incontro inatteso allo storico Caffè Quadri di piazza San Marco, un'amica comune e il ricordo di un grande amore trasfigurato. Aleppo, Delfi, Capri, Parigi, sullo sfondo del genocidio armeno, delle due grandi guerre e del fascismo: con pochi tocchi la narrazione restituisce il colore di un'epoca, le sue gerarchie rigide e le abitudini stilizzate, con un occhio attento, fino allo spasimo, nei confronti dei dettagli più significativi, in particolare quelli cromatici. Pagine ponderate in modo da avvincere il lettore, non consentendogli distrazione e riposo fino alla conclusione, pagine che sgorgano da un peculiare gusto per il raccontare che sembra inesauribile. Le creature, nella notte luminosa dell'amore, sono come poste di fronte alla grandezza della vita e dell'essere, ma anche di fronte al proprio nulla individuale -.

“Sembra che la vita, per vivere, abbia bisogno di un amplesso senza fine ed esso è possibile solo spiritualmente, idealmente”.
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti