Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18481

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Musica
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

SERGIO CAPUTO Ritorna live.

di Musica

SERGIO CAPUTO

Ritorna live!


A novembre un tour emozionante nei principali music club italiani


A Roma al THE PLACE

Martedì 18 - Mercoledì 19 novembre



Negli anni ’80 un autentico mito, a ritmo di swing e su rime a dir poco geniali, attraversava il panorama della musica italiana.
Autore, compositore, musicista e interprete di successi senza tempo che hanno fatto parte della colonna sonora mentale preferita di molti italiani, Sergio Caputo torna a novembre in Italia per un tour che coinvolgerà alcune tra le piu’ rinomate location italiane, dando così la possibilità al suo affezionatissimo pubblico di vivere un’esperienza “a tu per tu” all’interno di un percorso musicale che tocca ben 25 anni di carriera.
I suoi successi, da Un sabato italiano a Spicchio di Luna, da Bimba se sapessi a Il Garibaldi innamorato e via dicendo, presenti in ben 15 album che si avvalgono della prestigiosa collaborazione di grandi artisti quali – tra gli altri – Dizzie Gillespie, Tony Scott, Enrico Rava, Roberto Gatto e altre firme del jazz/pop/rock internazionale, raccontano una vita quotidiana aromatizzata di sogno e paradosso tuttora presenti nella nostra memoria collettiva. Con il piacere e la voglia di riproporli oggi in una veste sonora modernizzata, Sergio Caputo toccherà con la sua formazione quasi tutta la penisola italiana, da Chiarbola, in provincia di Trieste, a Rionero in Vulture (Potenza). A Roma, nella sua città natale, Sergio sarà al The Place in uno special doppio live il 18 e 19 novembre. In questa data , Sergio Caputo riproporrà i suoi grandi successi accompagnato da Mauro Beggio alla batteria ed Edu Hebling al basso.
Un appuntamento per intenditori davvero da non perdere!




SERGIO CAPUTO
Sergio Caputo inizia la sua carriera musicale verso la fine degli anni 70 al Folk Studio, lo storico locale di Roma in cui si e' formata parte della musica d'autore italiana.
Dopo una serie di esperienze discografiche minori, nel 1983 esce il suo primo album "UN SABATO ITALIANO", da cui vengono tratti otto video a cura della trasmissione "Mister Fantasy". Questo album lo porta al successo ed e' tutt'ora un classico.
Sergio si distingue per il suo stile che affonda le radici nel jazz e spazia nei ritmi latini, ed un uso insolito e innovativo del linguaggio letterario, che a sua volta attinge dal quotidiano e dalle nevrosi metropolitane. Oggi i suoi testi vengono proposti agli studenti di varie universita' italiane e straniere come esempio di poesia contemporanea italiana.
Seguono altri 11 album piu' varie compilation, in cui Sergio non smette mai di sperimentare nuove chiavi espressive, affermandosi e maturando come autore e performer, conquistando, generazione dopo generazione, un pubblico dai gusti musicali e poetici raffinati.
Partecipa al Festival di Sanremo tre volte, e negli ultimi anni torna con decisione a sonorita' jazzistiche e latine.
Fra le sue collaborazioni eccellenti si annoverano nomi come Dizzy Gillespie, Lester Bowie, Tony Scott, Mel Collins (King Crimson), Tony Bowers (Simply Red), Enrico Rava, Roberto Gatto, Roberto Nannetti, Giulio Visibelli, Ettore Bonafe, Raffaello Pareti, Danilo Rea e molti altri.
Nel 1999 si trasferisce con la famiglia in California, dove vive e lavora a contatto con le sue radici musicali.
Nel 2004 Sergio presenta un album strumentale dal titolo "THAT KIND OF THING" nel quale esordisce come chitarrista "Smooth Jazz".
Nello stesso anno Sergio ritorna in Italia per un tour di grande successo.
Nel 2006 Sergio presenta la sua prima raccolta "unplugged" dal Titolo "A Tu x TU"




Produzione: Agenzia Spettacolo D’Herin Records
General Manager: Renato D’Herin
Contacts: Agenzia Spettacolo D’Herin Records
Viale Buridani 6 – 10078 Venaria Reale (To)
Tel. 011 45 94 000 Fax 011 45 93 800 cell 338 1156047
www.sergiocaputo.com
dherin@dherin.com
www.dherin.com
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti