Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16282

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Rabbia e passione nel libro di Guido Gasperoni

di Rassegna Stampa

Rabbia e passione nel libro di Guido Gasperoni

Ravenna.


Ventisei racconti, veloci, brevi e molto intensi scritti di getto per un pubblico giovane.
“Fatti vedere, ma da uno bravo” (edizioni Aletti) primo volume del ravennate Guido Gasperoni si legge tutto d’un fiato, è un concentrato di emozioni, pensieri e passioni. I ragazzi narrati nei 26 racconti hanno già scelto da che parte stare. Con il bene o con il male. Comunque vada conoscono la passione della vita, d’istinto e senza trucco.
Sono ragazzi che non sanno cosa sono i compromessi che vivono la vita e basta, come viene, che rischiano senza pensarci troppo, che ridono e piangono per amore, che magari fumano qualche spinello di troppo, ma che sanno anche commuoversi. Nel libro di Gasperoni c’è un po’ di tutto: amore, sesso, amicizia, droga, politica, religione, rabbia, visti con gli occhi dei giovani, scritto con un linguaggio a volte duro e volutamente volgare. A tratti il libro è un pugno nello stomaco, ma è anche uno spaccato della realtà giovanile, che fa emergere tanti aspetti attuali.
Guido Gasperoni, classe 1966, è un operaio, cresciuto a Ravenna, diventato marsicano per amore, con la passione della scrittura. Scrive per amore, rabbia e divertimento e da grande vorrebbe fare il pensionato, sempre che ci arrivi vivo e tutto intero. Ama scrivere, ma solo con la penna, odia computer e telefonini e vive seguendo soprattutto il suo istinto. <<Ho scritto questo libro per invogliare i ragazzi a leggere – afferma Gasperoni -. Un volume breve, veloce nel quale ho cercato di parlare come loro, di entrare nel loro mondo. Nei vari racconti ci sono tanti temi attuali come la politica, l’amore, il sesso, lo stalking, la guerra, la pace, la droga, gli incidenti stradali. Voglio solo lanciare un messaggio, non mi interessa quante copie vendo. Chi vuole diventare ricco con la cultura è un disperato>>.
“Fatti vedere, ma da uno bravo” è anche un libro nel quale l’autore gioca con le parole. <<La lingua italiana si presta a varie interpretazioni – spiega Gasperoni – e ci si può giocare. L’amore ad esempio può essere A More, amore o Amore, sono tre cose diverse che nel libro diventano tre capitoli>>.
Il volume di Guido Gasperoni è inserito nella collana “Gli emersi-narrativa” di Aletti Editore, è acquistabile tramite internet (nel sito www.alettieditore.it e in vari siti dedicati ai libri) oppure a richiesta nelle librerie al prezzo di 12 euro.

Sofia Ferranti



CORRIERE ROMAGNA del 10/03/2009
pagina di cultura e spettacolo


Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti