Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16060

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza
3 Giugno 2019
 



PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI QUASIMODO E ALETTI
VENERDI 10 MAGGIO E SABATO 11 MAGGIO
OPPURE
SABATO 11 E DOMENICA 12 MAGGIO 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Franco Salerno - Nel silenzio, il canto del mondo -

di Rassegna Stampa

Franco Salerno

Nel silenzio, il canto del mondo

Poesia esistenziale

Aletti Editore, 2008



Per sottolineare la maggiore importanza della libertà spirituale, rispetto a quella fisica, non è necessario narrare l'ottusità e l'insolenza di una società spoglia di umanità. Per evidenziare il contrasto tra natura e artificio, non serve descrivere le aberrazioni del progresso scientifico. Occorre, per esempio, abbandonare ogni forma di disincanta rassegnazione e ricercare i valori dell'uomo, quelli universali, attraverso la presenza di Dio. Ma soprattutto porsi all'ascolto di un mondo restituito alla magia del silenzio, in cui a far da sfondo è la natura, che diviene la tavolozza sulla quale vengono posti i temi affrontati dal poeta, così come i colori, l'uno accanto all'altro, nella tela dipinta di un pittore.



Come un concerto musicale strutturato in cinque movimenti questa plaquette di Franco Salerno, dispensa e ravviva emozioni, ricordi, riflessioni, contemplazioni e desideri disseminati lungo il percorso di tutta una vita. Pensieri di pace, di libertà, d'onestà, d'amore che risalgono a scatti come da un flusso inconscio che si materializza in parola, scegliendo la poesia per veicolare al lettore il cuore del suo messaggio simbolico. Il mondo che racconta Franco Salerno è quello di una frammentazione emotiva che la memoria non ricompone, ma lascia fluire tra passato e presente. Trasmettendoci componimenti che sono atti di libertà e di comunione, con un senso religioso dell'esistenza, atti a costituire uno strumento capace di intensificare l'ascolto e la comprensione della vita. Ci lascia, questa raccolta di versi, la sensazione di un infinito cui poter ancora attingere e una traccia sottilissima da percorrere.



Gian Paolo Grattarola



Articolo pubblicato sulla testata Mangialibri : http://www.mangialibri.com/node/3975
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti