Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16053

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza
3 Giugno 2019
 



PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI QUASIMODO E ALETTI
VENERDI 10 MAGGIO E SABATO 11 MAGGIO
OPPURE
SABATO 11 E DOMENICA 12 MAGGIO 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Giuseppina Morrone con IL VITTORIALE ( Aletti Editore ) vince il Premio Internazionale “La Contessa Lara”

di Rassegna Stampa

Premio Internazionale “La Contessa Lara”, una bambola
“scapigliata” – 2° edizione -
Villa Lante Della Rovere—Bagnaia
Premiazione :2 maggio 2009
CASINO DI CACCIA


ELENCO PREMIATI


I° posto sezione a tema libero - Giuseppina Morrone di Roma per l’opera “Il Vittoriale” (Aletti Editore); motivazione: “ spontanea originalità accompagna un discorso fluido, essenziale e ottimale fino alla finalizzazione” - MEDAGLIA ARGENTO PURO

II° posto sezione a tema libero - Giacomo Villa di Perugia per l’opera “Come una foglia al vento”; motivazione: “ una produzione di buona fattura caratterizzata dal tocco finale di ineccepibile successo” - TARGA

III° posto sezione a tema libero - Vera di Prima di Latina per l’opera “Ad un orfano”; motivazione: “ in un verseggiare legato al personale arpeggia infinita dolcezza” - GRAN MEDAGLIONE DELLA PROVINCIA DI VITERBO

IV° posto sezione a tema libero - Mario Russo di Roma per l’opera “Quando verrà”; motivazione: “espressione personale bagna la semplicità espressiva” - MEDAGLIONE COMUNE DI CAPRANICA



I° posto sezione a tema - Mauro Montacchiesi (card) di Roma per l’opera “ ... scapigliata, nuova la musa”; motivazione: “nei versi è racchiusa tutta l’ebbrezza della vita di Evelina” - MEDAGLIA ORO PURO

PREMIO ALLA PROFESSIONE - Dante di Bela di Roma per l’opera “Partita a scacchi”; motivazione: “ un cadenzato ed autentico versificare che rafforza la realtà dell’ultimo attimo” - MEDAGLIA D’ARGENTO

PREMIO DI GIURIA - Elisa Barone di Como per l’opera “Farfalla”; motivazione: “ lusinghieri versi di tensione emotiva” - TARGA

LETTERATO XXI SECOLO - Antonio Berardi di Taranto per l’opera “Il cuore e la mente”; motivazione: ”In un tessuto d’autore, trama di fili cromatici si alterna ad intrigante loquacità” - COPPA REGIONE LAZIO




GIORNATA ARTISTICO-LETTERARIA

Presentatori Evento: attrice Fernanda Rossi
attore Annunzio Celaschi
attrice Lia Militello

Presidente Premio :dott.ssa Pasqualina Genovese

Presidente Giuria :dott. Raffaele D’Orazi

Palinsesto :

ore 10.00 - benvenuto con chi resterà per l'intera giornata
(colazione dolce/salata)

ore 10.30 - inizio premiazione (premi veloci per motivi di tempi di rientro)

ore 11.00 – momento musicale, teatrale

ore—11,15 - presentazione giurie

ore- 11,20 - premiazioni Personalità

ore-11,40 - seconda fase di premiazione
( si premiano tutti i concorrenti presenti)

ore13,00 – saluti e ringraziamenti aperitivo in musica

ore 13,30 - pranzo conviviale

ore 15,30 — PRESENTAZIONE LIBRI

ore18,30 — cantando insieme ai VIP
con gelato e spumante, piacevoli sorprese

ore 19.30 - saluti e ringraziamenti





Giuseppina Morrone
IL VITTORIALE
(SOVRAPPOSIZIONI)

Giuseppina Morrone (per tutti, Giusy) è nata a Tivoli il 26 luglio del 1971. Laureata in Scenografia all'Accademia delle Belle Arti di Roma, è da sempre dedita alla pittura, alla fotografia e alle arti in genere. Lavora da diversi anni per il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, presso Villa D'Este a Tivoli. Da neofita si avvicina al mondo della scrittura componendo diverse poesie pubblicate in varie raccolte edite da Aletti.
Il Vittoriale nasce dall'esigenza dell'autrice di trasporre su carta le proprie consapevolezze e il sanguigno e gioioso attaccamento alla vita. In ogni parola si incarna lei stessa, divenendo l'anima del testo e materializzandosi nella sensualità delle descrizioni paesaggistiche ed introspettive e nelle illustrazioni di mano della stessa. L'autrice evidenzia la contrapposizione tra la lentezza del passato, carica di dettagli e riflessioni, facendo riferimento anche alla scrittura raffinata di D'Annunzio, e la velocità frenetica e sintetica che caratterizza i tempi odierni, con i suoi sms e la maniera di scrivere da “comunicazione di servizio”. Nel racconto, all'una viene associata la vita reale, all'altra il mondo virtuale; proprio in questi due mondi che vengono sovrapponendosi, si snoda la storia di un misterioso incontro. La protagonista vive un senso di smarrimento di fronte a questi due modi di concepire la realtà circostante, ma sceglie di vivere a pieni polmoni, facendo tesoro di ogni attimo e giungendo alla conclusione che ogni persona che si incontra crea la nostra esperienza: fa parte di noi.

Collana "Gli Emersi -Narrativa"
pp.80 €13,00
ISBN 978-88-7680-495-3

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti