Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16152

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Giuseppina Morrone con IL VITTORIALE ( Aletti Editore ) vince il Premio Internazionale “La Contessa Lara”

di Rassegna Stampa

Premio Internazionale “La Contessa Lara”, una bambola
“scapigliata” – 2° edizione -
Villa Lante Della Rovere—Bagnaia
Premiazione :2 maggio 2009
CASINO DI CACCIA


ELENCO PREMIATI


I° posto sezione a tema libero - Giuseppina Morrone di Roma per l’opera “Il Vittoriale” (Aletti Editore); motivazione: “ spontanea originalità accompagna un discorso fluido, essenziale e ottimale fino alla finalizzazione” - MEDAGLIA ARGENTO PURO

II° posto sezione a tema libero - Giacomo Villa di Perugia per l’opera “Come una foglia al vento”; motivazione: “ una produzione di buona fattura caratterizzata dal tocco finale di ineccepibile successo” - TARGA

III° posto sezione a tema libero - Vera di Prima di Latina per l’opera “Ad un orfano”; motivazione: “ in un verseggiare legato al personale arpeggia infinita dolcezza” - GRAN MEDAGLIONE DELLA PROVINCIA DI VITERBO

IV° posto sezione a tema libero - Mario Russo di Roma per l’opera “Quando verrà”; motivazione: “espressione personale bagna la semplicità espressiva” - MEDAGLIONE COMUNE DI CAPRANICA



I° posto sezione a tema - Mauro Montacchiesi (card) di Roma per l’opera “ ... scapigliata, nuova la musa”; motivazione: “nei versi è racchiusa tutta l’ebbrezza della vita di Evelina” - MEDAGLIA ORO PURO

PREMIO ALLA PROFESSIONE - Dante di Bela di Roma per l’opera “Partita a scacchi”; motivazione: “ un cadenzato ed autentico versificare che rafforza la realtà dell’ultimo attimo” - MEDAGLIA D’ARGENTO

PREMIO DI GIURIA - Elisa Barone di Como per l’opera “Farfalla”; motivazione: “ lusinghieri versi di tensione emotiva” - TARGA

LETTERATO XXI SECOLO - Antonio Berardi di Taranto per l’opera “Il cuore e la mente”; motivazione: ”In un tessuto d’autore, trama di fili cromatici si alterna ad intrigante loquacità” - COPPA REGIONE LAZIO




GIORNATA ARTISTICO-LETTERARIA

Presentatori Evento: attrice Fernanda Rossi
attore Annunzio Celaschi
attrice Lia Militello

Presidente Premio :dott.ssa Pasqualina Genovese

Presidente Giuria :dott. Raffaele D’Orazi

Palinsesto :

ore 10.00 - benvenuto con chi resterà per l'intera giornata
(colazione dolce/salata)

ore 10.30 - inizio premiazione (premi veloci per motivi di tempi di rientro)

ore 11.00 – momento musicale, teatrale

ore—11,15 - presentazione giurie

ore- 11,20 - premiazioni Personalità

ore-11,40 - seconda fase di premiazione
( si premiano tutti i concorrenti presenti)

ore13,00 – saluti e ringraziamenti aperitivo in musica

ore 13,30 - pranzo conviviale

ore 15,30 — PRESENTAZIONE LIBRI

ore18,30 — cantando insieme ai VIP
con gelato e spumante, piacevoli sorprese

ore 19.30 - saluti e ringraziamenti





Giuseppina Morrone
IL VITTORIALE
(SOVRAPPOSIZIONI)

Giuseppina Morrone (per tutti, Giusy) è nata a Tivoli il 26 luglio del 1971. Laureata in Scenografia all'Accademia delle Belle Arti di Roma, è da sempre dedita alla pittura, alla fotografia e alle arti in genere. Lavora da diversi anni per il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, presso Villa D'Este a Tivoli. Da neofita si avvicina al mondo della scrittura componendo diverse poesie pubblicate in varie raccolte edite da Aletti.
Il Vittoriale nasce dall'esigenza dell'autrice di trasporre su carta le proprie consapevolezze e il sanguigno e gioioso attaccamento alla vita. In ogni parola si incarna lei stessa, divenendo l'anima del testo e materializzandosi nella sensualità delle descrizioni paesaggistiche ed introspettive e nelle illustrazioni di mano della stessa. L'autrice evidenzia la contrapposizione tra la lentezza del passato, carica di dettagli e riflessioni, facendo riferimento anche alla scrittura raffinata di D'Annunzio, e la velocità frenetica e sintetica che caratterizza i tempi odierni, con i suoi sms e la maniera di scrivere da “comunicazione di servizio”. Nel racconto, all'una viene associata la vita reale, all'altra il mondo virtuale; proprio in questi due mondi che vengono sovrapponendosi, si snoda la storia di un misterioso incontro. La protagonista vive un senso di smarrimento di fronte a questi due modi di concepire la realtà circostante, ma sceglie di vivere a pieni polmoni, facendo tesoro di ogni attimo e giungendo alla conclusione che ogni persona che si incontra crea la nostra esperienza: fa parte di noi.

Collana "Gli Emersi -Narrativa"
pp.80 €13,00
ISBN 978-88-7680-495-3

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti