Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15778

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza
3 Giugno 2019
 


 

VI Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

PRESIDENTE DI GIURIA MOGOL

SCADENZA
4 MARZO 2019

 



PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI GAZZÈ E ALETTI
A TORINO SABATO 4 E DOMENICA 5 MAGGIO 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Poesia
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Laura Ficco riceve un premio dalla giuria del - Dream Quest One Poetry Contest - Summer 2009 - di CHICAGO ( Illinois - U.S.A. )

di Poesia

La poesia premiata è "THE PHANTOM OF THE DARK"

con il 2° posto assoluto nella sezione poesia, assegnando il trofeo relativo.


La giuria ha espresso il seguente giudizio sulla poesia premiata:

"La prominente poesia mostra esemplari qualità di "grande poesia", ciò mostra il talento della poetessa che repentina percepisce l'umana condizione; Lo stile individuale creativo caratteristico, le qualità artistiche sono aderenti al tema principale del concorso e naturalmente all'abilità di sognare. La poesia di Laura è breve ma colma di travolgenti immagini che hanno una valenza universale".

Andrew West Presidente del Concorso.





COMPONIMENTO VINCITORE DEL 2° POSTO AL
PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA 2009
“DREAM QUEST ONE POETRY AND WRITING CONTEST
CHICAGO (USA) 10.09.2009



Traduzione:


I fantasmi del buio

Poso il capo sul cuscino,
sarà ancora notte di veglia
lo spirito ripercorre le ore del sole
incrociando i fantasmi del buio.

Asciugo gli occhi intrisi
del silenzioso pianto
infranto nella solitudine.

Una madre,
i suoi sogni di verdi fiorenti orizzonti
da serbare ai fiori del suo podere
dissolti nell’uragano impazzito.

Piangi madre,
il cielo conosce il tuo segreto
gli occhi servono anche a questo
non torturare l’anima
le rughe parlano del tuo dolore
indebolendo il cuore.

E…….. Madre Maria
Pianse lacrime di sangue,
seviziarono carne della sua carne
in un uggioso infame meriggio.

Venne il terzo giorno ed Ella
ritornò a sorridere
di gioia pacifica
rianimando la vita.

Non piangere madre,
sogna ancora, accende la speranza
così la luce un dì sfiorerà le tue labbra
e le notti non saranno oppresse dai fantasmi
rescindendo il pungente e penetrante dolore.


LAURA FICCO




Continua a seguirci su facebook al seguente link

http://www.facebook.com/paroleinfuga.it

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti