Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16152

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Giulia Peruzzi recensita sul quotidiano 'Messaggero Veneto'

di Rassegna Stampa

Gradisca. La 21enne studentessa universitaria ha visto pubblicato da Aletti il suo primo romanzo dal titolo “Rea di vivere”
Giulia Peruzzi giovane promessa della letteratura

GRADISCA. Ha cominciato a scrivere per gioco, ora è diventata una giovane promessa della letteratura locale. La 2lenne gradiscana Giulia Peruzzi ha visto pubblicato il suo primo romanzo dal titolo “Rea di vivere” superando le selezioni per autori emergenti indetta dalla casa editrice romana Aletti. Un talento, il suo, confermato anche dall’ingresso alle finali (con relativo diploma) al 13° Concorso nazionale Mario Dell’Arco indetto dall’Accademia Belli di Roma nella sezione “pubblicazioni” e dalla menzione speciale e dal diploma di merito ricevuto per due poesie inviate alla prima edizione del concorso ‘Parole e poesia” indetto dall’omonimo circolo culturale emiliano.
Giulia, studentessa all’Università di Udine (facoltà di lettere e filosofia, corso di laurea specialistica in italianistica), ha sempre nutrito un amore per la scrittura (Giorni fa - confida la giovane — ho trovato una mia vecchia poesia in un quaderno delle elementari») e ha terminato la stesura di “Rea di vivere”già cinque anni fa: il romanzo è rimasto nel cassetto a lungo poi un sussulto e il contemporaneo incoraggiamento del fidanzato l’ha spinta a spedirlo all’editrice Aletti.
«E successo tutto on-line -racconta la Peruzzi - e quando sono scaduti i termini del concorso, non ricevendo risposta, ho messo da parte le illusioni. Sono passati alcuni giorni e con mia grande sorpresa è arrivata la notizia della selezione e della relativa pubblicazione. Sono scoppiata in lacrime dalla gioia».
Nel romanzo trovano ampio spazio Gradisca e i suoi luoghi: «In alcuni passi è citata esplicitamente, in altri accennata. A ogni modo è la località più importante perla protagonista (una ragazza, Rea,da qui il titolo del libro), quèllo in cui trova la felicità».
Una occasione per scoprire la giovane scrittrice Giulia Peruzzi e la sua opera prima è in programma martedì 17 novembre, alle 18, alla libreria Ubik di Gorizia.


Fonte : quotidiano 'Messaggero Veneto' - 15 ottobre 2009
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti