Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15521

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Presentazioni Aletti
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Presentazione del libro di poesie 'Luna piena' dell’autrice cilena Carolina Navarro.

di Presentazioni Aletti

In occasione del finissage della mostra dell’artista cileno Agustin Olavarria Valdivia,

il Consorzio Vivere santa Brigida e la libreria Finisterre
sono lieti di invitarvi alla

presentazione del libro di poesie dell’autrice cilena Carolina Navarro,

Luna piena
(Aletti Editore)

Sabato 28 novembre alle 18
in piazza truogoli di santa Brigida

GENOVA


per info: libreriafinisterre@gmail.com



Tel. 0102758588



Queste poesie dietro un racconto sono ispirati a un progetto d’integrazione tra esperienze e culture diverse come quella europea e quella del continente latinoamericano. Hanno uno sguardo integrale di entrambe le culture e di sbocchi psicologici misti. Potrebbe servire a un lavoro di ricerca di una situazione sociale che si è evoluta gradualmente per i fenomeni di emigrazione, tanto dell’Europa verso l’America latina come quelli di ritorno, concedendo a un cammino di rincontri e di relazioni miste contemporaneamente ai processi globalizzati dell’ecosistema capitalista.
Da un’analisi critica interiore, che può essere l’ambiente individuale di un caso particolare, anche se si tratta di mostrare come le diverse matrici delle correnti letterarie si possono mescolare con le combinazioni tra le storie di vite, esperienze personali e la realtà sociale facendo referenza ad avvenimenti socio - storici misti. Inoltre, esponendo come il Medioevo ha influito nell’inconscio collettivo dei popoli dell’America latina, obliquamente, attraverso l’immigrazione europea negli stessi, e come perfino il simbolismo francese s’inserisce nell’immaginario sociale di essi. Realismo storico e neoromanticismo mostrano la loro qualità sposandosi per fare vedere com’è stata costruita la fantasia spirituale dell’Io che racconta.
È uno Stilnovo che si fa vivo. Due ambienti e lingue in contrasto, mostrando le impronte di un viaggio temporale che ci trasporta a volte nell’estetica del Medioevo, facendo conoscere l’ambiente che scatena le fantasie, come quello della Liguria, la Toscana ed il Piemonte che colpiscono l’immaginazione di chi racconta riunendo le caratteristiche naturalistiche che sono state in grado di fare esprimere i sentimenti con tutta la loro grandezza e bellezza. Ricordi, fantasie e realtà grandi protagoniste così come l’amore affiancando altri argomenti come l’espressione del surrealismo tipico ispanoamericano che si singolarizza nel presente avanguardista per il valore che le concede all’irrazionale e inconscio come elementi essenziali dell’arte. Trasparente automatismo psichico, un mezzo attraverso il quale si comunica verbalmente o per scritto, o in qualunque modo, il processo reale del pensamento, libero da qualunque controllo della ragione indipendentemente da preoccupazioni morali o estetiche da qui si può estrarre una terapia in una proposta etica e estetica che hanno radici nella psicoanalisi esponendo un genere di psicologia surrealista attraverso la regione dell’intelletto dove l’essere umano non ha obbiettività della realtà se non che forma il tutto con essa. L’arte in questa sfera è comunicazione vitale e non rappresentazione diretta dell’individuo considerando il tutto che lo circonda. Questa connessione si esprime attraverso l’arte in maniera privilegiata nelle qualità significative in cui il desiderio dell’individuo e il divenire altrui convergono inaspettatamente e nel sogno dove gli elementi più dissimile si rivelano uniti per relazioni segrete. Il carattere surrealista propone trasferire il pensamento alla scrittura attraverso un esercizio mentale libero, senza l’intromissione censoria della coscienza lasciando esprimere l’incosciente.
È una donna straniera che canta dietro quest’altare curato dalle mani di un uomo. Un uomo italiano che condivide le esperienze storiche latinoamericane, come i colpi di stato, ai governi della transizione politica cilena, fondendoli con l’epoca degli anni ‘70 in Italia con i famosi sessantottini. Lei una ragazza che trova l’amore in un uomo straniero da luogo alla storia di una coppia mista che condivide la loro esperienza socioculturale, soprattutto quella di lei sentendo il bisogno di mostrarsi a una società esigente e discriminatoria, scoprendo nel processo di integrazione, l’esistenza di un grande amore immaginario che solo sussiste nella sua fantasia, cui sentimento, la porterà a un’intensa vita interiore, intesa come la mancanza di essere a casa, allo stesso tempo che la porterà a sviluppare sentimenti profondi per una terra straniera. Questi racconti, tra ricordi, fantasie e realtà, sono emersi spontaneamente da un’anima addolorata per la perdita dei suoi cari, e il vivere in lontananza da quelli che ci sono ancora, attraverso il ricordo.
Ricordi, fantasie e realtà fanno un misto per mostrare l’essere interno che rinasce con la luna piena esprimendo i sentimenti più puri che provengono da una situazione in cui il destino è intervenuto drasticamente per farsi sentire.
Sono anche uno specchio dallo sviluppo di una mancanza, il fatto di non essere nel proprio paese e i cambiamenti che producono nell’essere interno, meccanismi che si svegliano nell’inconscio per far vedere il desiderio che si mischia con le fantasie e la realtà. La morte di una vita che non c’e più e la nascita di un’altra, scoprendo che esiste la possibilità di amare nuovamente come la prima volta. L’amore si scatena in un nuovo momento, in una nuova terra.
Un sentimento che si fa vivo attraverso un’illusione che solo esiste nell’immaginazione. Un mondo interno ricco di fantasie che prova a ricostruire la libertà attraverso l’integrazione con la realtà.
C’è un’ottica personalizzata e interiorizzata attraverso il canto di una poesia simbolica che cerca verità superiori attraverso una spiegazione di figure retoriche.

Carolina Navarro


Collana "Gli Emersi - Poesia"
pp.116 €14,00
ISBN 978-88-7680-973-6

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti