Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16188

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Resoconto della presentazione del romanzo 'Figlia di tutti e di nessuno' di Antonino Isgrò, a cura di Marcello Crinò.

di Rassegna Stampa

Venerdì 11 dicembre 2009, nell’Auditorium della vecchia stazione a
Barcellona Pozzo di Gotto (ME), è stata presentata l’opera prima del
giovane scrittore barcellonese Antonino Isgrò, dal titolo “Figlia di
tutti e di nessuno” (Aletti editore, copertina di Giacomo Oneto). La
serata è stata coordinata da Antonina Saja, nella qualità di
responsabile della biblioteca comunale Oasi sezione ragazzi. Dopo i
saluti del sindaco Candeloro Nania e dell’assessore alla pubblica
istruzione Antonietta Amoroso, ha relazionato Andrea Italiano, storico
dell’arte e cultore di letteratura, che ha offerto una visione
panoramica del libro, sottolineando la combinazione di prosa e poesia,
di lingua e dialetto, e i due finali, uno lieto, l’altro horror. Il
romanzo tratta della vita di Teresa Sparacino, donna barcellonese
figlia di debolezze e di errori umani dal doppio albero genealogico,
uno ufficiale ed uno reale. L’avvocato Melangela Scolaro ha ricordato
che si tratta di un’opera densa di significati e di spunti di
riflessione, incentrata su tre temi fondamentali: la fede, l’amore, i
sapori della nostra terra. L’architetto Luigi Lo Giudice, che si
occupa di antropologia culturale, ha proposto proprio una lettura
antropologica del testo, che, ambientato tra la seconda guerra
mondiale e la ricostruzione, ha mostrato uno spaccato dell’epoca
attraverso i vari personaggi. Le relazioni sono state intercalate
dalla lettura di alcune pagine del libro, a cura di Raffaella Campo e
Claudia Soraci, ed intermezzi musicali di Mario Giuliano. Infine è
intervenuto l’autore, il quale ha sottolineato come il suo libro viva
molto nella dimensione orale, prendendo spunto dalla memoria storica
della zona di Pozzo Perla dove Isgrò è vissuto da bambino.

http://www.santifugazzotto.it/Eventi.html
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci Nuova Notizia

Nessuna notizia inserita

Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.