Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15528

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Nella Prima edizione 'Il FEDERICIANO' tre poeti di Acri di Rosanna Fiamma

di Rassegna Stampa

Nella città di Rocca Imperiale, sabato 5 dicembre, si è svolta una serata di poesia, organizzata dalla casa Editrice Aletti. La manifestazione è stata l’epilogo del Primo Concorso Nazionale di Poesia inedita “Il Federiciano”. Patrocinato dal comune di Rocca Imperiale, l’evento ha riunito proprio sotto il castello svevo di Federico II, nella sala ricevimenti “Parsifal”, poeti giunti da tutte le parti d’Italia. Proprio come avveniva alla corte di Federico II, al quale si deve la nascita del primo movimento poetico italiano (quello della Scuola siciliana), anche qui i poeti intervenuti hanno declamato i propri componimenti, trasmettendo così emozioni, sensazioni, passioni, ognuno con un bagaglio letterario e umano molto vario. E proprio questa varietà di stili, forme e ritmi ha dato vita ad una raccolta in tre volumi pubblicati da Aletti, contenenti le opere di 700 artisti, sui 1.127 partecipanti. Anche la scelta di dare un colore diverso alla copertina dei libri ha una valenza simbolica : il verde dei campi, il blu del mare ed il giallo degli agrumeti, elementi caratterizzanti i nostri territori, ed in particolare l’Alto Jonio. Tra gli artisti selezionati anche tre poeti di Acri, Anna Maria Algieri con “ Amo il mare”, Rosanna Fiamma con “ Amore che fa volare” e Pasquale Montalto con “ I folletti e l’angelo della pace”. Anna Maria Algieri nel 2008 ha pubblicato proprio con la casa Editrice Aletti il suo libro “ Voce dell’ anima”, e Luigi Renzo, che ne ha curato la prefazione ha voluto sottolineare quella ricerca da parte dell’autrice, di dar voce ad un’anima che, ormai matura, cerca di darsi delle risposte sulla propria vita e quella del genere umano, da qui anche l’alternarsi di sentimenti contrastanti che diventano “ …appello alle coscienze a superare i muri e le barriere architettoniche mentali che continuano a frapporsi fra uomo e uomo…”. Anche il professore Eugenio Maria Gallo nella sua recensione al libro parla di …ansia escatologica che emerge dai versi, una tensione verso le ragioni ultime del proprio essere e della vita. E davanti al mistero della Fede e di Dio, essa si rapporta alla vita da una nuova dimensione di fede che le fa dettare delicati versi d’amore.”



Nella foto l'editore Aletti, a destra Anna Maria Algieri, a sinistra Rosanna Fiamma


Fonte: CONFRONTO - Periodico
d'informazione e di dibattito politico- culturale, gennaio 2010.
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti