Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16152

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Edizione 2009. Elio Casanovi con la poesia ‘Sud’ vince la prima edizione del concorso nazionale di poesie inedite 'Il Federiciano' di Franco Lofrano su Calabria Ora

di Rassegna Stampa

Vai a leggere il bando di concorso della nuova edizione 2010

http://www.rivistaorizzonti.net/concorsofedericiano.htm


Nella foto: l'editore Giuseppe Aletti con Anna Maria Algieri (A destra) e Rosanna Fiamma.


Elio Casanovi con la poesia ‘Sud’ vince la prima edizione del concorso nazionale di poesie inedite “Il Federiciano”,organizzata dalla Aletti Editore,con il patrocinio del Comune e con il contributo della Provincia. Più di 1100 partecipanti e oltre 4000 componimenti sono giunti in redazione e più di 600 presenze nella lussuosa sala del ‘Parsifal’,sabato sera,tra relatori e poeti ‘Federiciani’ a declamare le loro poesie,che già sono presenti e pubblicate nei tre volumi “Il Federiciano”. A fine serata è stata resa nota la poesia vincitrice che è già visibile sulla stele in ceramica posta sul muro de:”La Casa incantata” nel centro storico. Spiega l’editore Giuseppe Aletti,di origine rocchese, che Rocca diventerà, edizione dopo edizione,una sorta di ideale paese della poesia e tante saranno le poesie che arricchiranno le strade del futuro centro “culturale”. Per il sindaco, Ferdinando Di Leo, il territorio è martoriato da tanti problemi,ma la popolazione vuole impegnarsi a valorizzare la cittadina e non soltanto con il “Limone”,il ‘mare’,ma anche incentivando e valorizzando,con queste iniziative,il turismo culturale. La presenza di tanti poeti giunti da tutta l’Italia e non solo,ci dice che la strada imboccata è quella giusta e che ci darà dei risultati concreti. Per l’assessore alla cultura, Gabriella Di Leo: ”Il Federiciano è un tentativo educativo, perché se non parliamo di cultura ai giovani,altri parleranno loro di cose diverse e con tutti i problemi che ne conseguono. La cultura eleva la persona,rasserena gli animi e mette in campo la bellezza e la sua vera figlia che è la speranza.” Il sindaco di Canna,Alberto Cosentino e Giuseppe Ranù,consigliere provinciale,hanno condiviso e sostenuto l’iniziativa culturale mettendo in evidenza che i giovani studenti e poeti in erba delle scuole del territorio hanno parlato della ‘nostra’ umanità in versi, e ciò va apprezzato da tutti e la poesia fissa comunque uno stato d’animo di qualcuno di noi. Ai tantissimi aspetti positivi emersi tra i partecipanti sulla valenza culturale dell’iniziativa, non sono mancate anche delle critiche: non necessariamente la poesia andava posta sul muro di un fabbricato di proprietà del sindaco e che a livello organizzativo è mancato il tempo per far declamare le poesie ai piccoli poeti locali, che nonostante la bella pergamena, hanno fatto rientro a casa non del tutto soddisfatti.
Franco Lofrano

Quotidiano "Calabria Ora"


Presente anche sul blog

http://fralo.blogspot.com/2009/12/rocca-imperiale-05122009-prima-edizione.html
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti