Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15528

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Il libro 'Pegaso e la Sirena' Aletti Editore di Anna Maria Gargiulo, si aggiudicato il premio ex aequo medaglia d'argento.

di Rassegna Stampa

Il libro "Pegaso e la Sirenza"
Aletti Editore
di Anna Maria Gargiulo,

si è aggiudicato il premio ex aequo medaglia d'argento ,

partecipando al Concorso " Mi presento sono..." organizzato dall'Associazione Capranica Arte e Letteratura - Accademia Francesco Petrarca Viterbo.

Motivazione della premiazione:

<<la filosofia compagna di intimi pensieri.
Un testo che regala alta meditazione, all’altrui pensiero. Un poetare tutto teso all’ascolto filosofico del canto del mare. Un lancinante eremo, si è fortificato nel cuore della versificatrice, la quale pienamente consapevole di questo, miscela la densità lirica con maestria. La memoria è l’unico appiglio che combatte la solitudine che fa breccia nel testo. La realtà che tra le righe impernia l’inventiva, non esaspera il linguaggio lirico, il quale viene confortato dalla speranza, sovrastato da una tristezza debolmente ridente. Lo stile non viene in ogni caso asfissiato dal pensiero che germina in primis nel cuore e poi nella mente. La filosofia poetica dell’autrice decanta il pensiero del Vate Ronsard ovvero ”la felicità è in attesa dietro l’oscuro bivio”>>.





Annarè è pseudonimo di Anna Maria Gargiulo, nata a Meta di Sorrento (Napoli) nel 1951.
Provata presto dal dolore, ha maturato la precoce esperienza di una fondamentale separatezza dal mondo. Ciò l’ha portata a prediligere la solitudine e la riflessione, non meno lo studio e la natura, senza per questo sottrarsi alle gioie dell'amicizia e della vita comune.
Conseguita la maturità classica, ha frequentato l’Università Federico II di Napoli, avvalendosi dell’insegnamento di grandi maestri; si è laureata in Filosofia con 110/e lode nel ’75, con una tesi di laurea a carattere interdisciplinare, “La comunità educante”, tema in cui fortemente crede e principio ispiratore della sua attività professionale di insegnante.
Trasferitasi poi a Milano, qui ha cominciato attività di insegnamento; ha frequentato nel contempo la “Scuola Superiore delle Comunicazioni Sociali” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, e ha conseguito il Diploma di Specializzazione.
Ritornata negli anni ottanta al paese d’origine, ha continuato l’attività d’insegnamento nella Scuola Media di primo grado e poi di secondo grado, ove tuttora insegna.
Contemporaneamente, svolge attività di Supervisore nella Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento (SICSI) in ambito linguistico letterario, presso l’Università di Salerno. L’esperienza interiore della poesia ed i suoi frammenti l’accompagnano lungo la via.



Collana "Gli Emersi - Poesia"
pp.68 €12.00
ISBN 978-88-7680-685-8
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti